Recensioni
Bruno Marcio - Radio Cane cd (Vecchie Baldracche Records, 2006)

Thursday 31 August 2006


Caspita cosa ho tra le mani: il freschissimo, nuovo, secondo cd dei Marci! Gruppo demenziale agro-punk-rocker della provincia di Latina che - pur non avendo fatto tanti concerti - è riuscito a stampare i propri anthems nella testa di molti giovani che navigano nei vari generi musicali. I Bruno Marcio fondamentalmente non hanno bisogno di presentazioni perché ci pensano direttamente loro nei solchi del cd. Su Radio Cane ci sono ben 16 pezzi, che - a differenza del primo lavoro più portato sul punk rock - spaziano su più generi: la cosa ovviamente può piacere o meno, ma se non frega niente a noi, figuriamoci a loro…
Voce in alcuni pezzi più melodica, brani un po’ più arrangiati rispetto al primo cd. Memorabili anche questa volta i titoli; tanto per citarne alcuni: “Voglio il cazzo” (cover punk della sigla di “Occhi di gatto”!), “Confessioni di un giovane omosessuale”, “Che cazzo VuOi!” (chi non la canta è un sacripante) e “666”, brano metal con Massi degli S.L.U.G.S. in qualità di special guest canoro.

Come sempre tra un pezzo e l’altro ci sono intermezzi che definirei geniali, a base di campionamenti da film e terribili autointerviste.

Per tutti gli amanti del demenziale, un cd da possedere per allietare i vostri momenti più divertenti; se invece porcate varie e bestemmie vi danno fastidio, allora i Bruno Marcio molto probabilmente non fanno per voi, ma potete sempre sentire i loro pezzi su myspace prima di giudicarli invano! Mai dire mai, potrebbero convertirvi.

[Sveden]

Per contatti, o per avere il cd: magroboy@libero.it




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=1228