Interviste
Cervelli Stanki

Wednesday 05 December 2001


Eccoci qui con una nuova punk-intervista. Il terzo grado stavolta lo abbiamo fatto agli ottimi e redivivi Cervelli Stanki, storico combo Oi! di Albissola Mare (Savona). Attivi già dal 1993, i nostri si sono da poco riformati per tornare a invadere i palchi della penisola. Sentiamo un po' cos'hanno in serbo per noi bastardi…

D: Allora, ragazzi, i Cervelli Stanki tornano finalmente alla ribalta dopo quattro anni di interruzione: cos'è successo di bello, o eventualmente di brutto, durante tutto questo tempo?

R: Beh, dopo il nostro nostro scioglimento (1997) abbiamo passato 3 anni abbastanza vuoti, con troppi stronzi che ci dicevano quello che dovevamo fare e troppe sbronze senza una causa!(ora ho "quasi" smesso di bere!). Comunque la voglia/speranza di riformare la band c'è sempre stata e finalmente, nel 2001, trovati i ragazzi giusti, siamo tornati x urlare la nostra rabbia nelle orecchie dei sopracitati stronzi!

D: Cosa avete prodotto o pubblicato nel corso della vostra non breve carriera? Un riassuntino per gli ultimi arrivati...

R: Nel 94 abbiamo autoprodotto il nostro demo/tape "E FAI A TUTTI DEL MALE!" da cui fu estratto il pezzo "RAGAZZO OPPRESSO" x la compi "OI!Vs SILVIO" (Havin a laugh! rec). Nel 97 usci il 12" LP "FIGLI DELLA KLASSE OPERAIA" (Helen of OI! rec). Nel 2001 abbiamo inciso 4 nuovi pezzi che verranno inclusi in altrettante compi (Sanarecords, Chronic rec, OI!Strike, Anfibio Rec.) in uscita nei primi mesi del 2002!

D: So che avete una bella esperienza live alle spalle. Quali sono i concerti più belli che ricordate di aver suonato, o i gruppi con cui avete suonato che ricordate come compagni di merende ottimali?

R: Ogni concerto è stato una bella storia, anche perché,specialmente ai nostri esordi (93), non era facile suonare PUNK REALE! Comunque , non scorderò mai il nostro primo concerto, organizzato da noi in uno stabilimento balneare del nostro paese. Convincemmo la padrona dei bagni a farci suonare dicendo che suonavamo musica anni 70 ballabile!?! Infatti a metà concerto ci staccò la corrente senza volerci pagare il rimborso!

D: Rimanendo nell'ambito nazionale, cosa ne pensate della scena Oi! (e punk) attuale? Quali sono i gruppi che segnalereste ai chìds?

R: Secondo me è migliorata rispetto a qualke anno fa: ci sono un sacco di concerti OI! PUNK, un sacco di ragazzi che si sbattono a organizzare serate e produrre dischi, anche nei centri sociali i concerti OI! PUNK sono frequenti (vi assicuro ke prima non era così). L'importante è che i gruppi reali non tendano a diventare delle"fottute orchestrine"(ce n'è già troppe!!!!!!). Come gruppi, ho amato NABAT ed ERODE, che purtroppo non suonano più, i SENZA SICURA e la BANDA BASSOTTI. In generale mi piacciono tutte le band che stanno sulla barricata (COLONNA INFAME, ATTACCABRIGHE, MELE MARCE, RAPTUS, ecc.).

D: Quali sono le bands che preferite in assoluto? Siete stati mai, per così dire, "ispirati" da qualcuno?

R: Nei nostri pezzi si possono trovare scopiazzature varie di CLASH, ANGELIC UPSTARTS, SHAM 69, COCKNEY REJECTS, RED ALERT, MOLODOI, di pezzi SKA, REGGAE, DUB & ROCK'N'ROLL!!!

D: Una domanda sgradevole che faccio a tutti i gruppi in qualche modo legati alla scena Oi!: un parere sul cosiddetto fenomeno RAC-Oi!, italiano e non...

R: Noi siamo una band e 4 individui ANTIFASCISTI & ANTIRAZZISTI, e non possiamo che provare ODIO verso i nazi e le loro band, in special modo verso chi, con il suo revisionismo, continua a infangare le origini del culto SKINHEAD che, come tutti sanno(spero!) è nato alla fine dei 60 dalla fusione delle culture dei RUDE BOY caraibici con i giovani reietti della working klass londinese e quindi, x definizione, è cultura ANTIRAZZISTA!

D: Quali sono i progetti futuri dei Cervelli? Sono cambiati rispetto al piano delinquenziale originario?

R: Dovremmo entrare a breve in sala x incidere i pezzi x un nuovo disco e speriamo di suonare in giro il + possibile! (Vi prego chiamateci, qui d'inverno è la morte e d'estate si schiatta, costiamo poco, non beviamo quasi più!!!!!!!!!).

Ok, siamo al momento dei saluti. Vai con le ultime del condannato. Dite tutto quello che volete, senza censure, o eventualmente domandatevi e rispondetevi.

Ringraziamo SIMONE x averci dato la possibilità di scambiare 4 chiacchiere. Un messaggio ai ragazzi: pensate sempre positivo, non pensate solo a distruggere ma soprattutto a costruire (se per costruire è necessario distruggere, allora OK!). CIAO.

Per contatti, scrivete a: cervellistanki@tiscalinet.it

[Simone]




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=131