Recensioni
Rentokill - Antichorus cd (Rude Records/No Reason Records, 2007)

Sunday 06 May 2007


Grande prova questo nuovo disco del gruppo austriaco, che giunge direttamente sulla mia tavola imbandita a pizza e spaghetti grazie all'italianissima No Reason Records. Per quanto me ne concerne, Antichorus un validissimo disco di hardcore melodico - nell'accezione migliore del termine - corredato da un ordito lirico complesso e fortemente politicizzato, che al contrario dei soliti collage di slogan del cazzo richiede all'ascoltatore una lettura e rilettura attenta dei testi, e non un semplice singalong. Il mix tra l'altro mi ricorda non poco la linea delle produzioni classiche della Alternative Tentacles: un sound tutt'altro che vintage e attenzione totale alla comunicazione, leggasi un tentativo di rimodernare il punk-rock nelle intenzioni e nei mezzi.
14 pezzi veramente meritevoli in una splendida confezione digipack, con grafica semplice ma d'effetto. Mai stato un fan dell'hardcore melodico, per chi non lo sapesse, n tantomeno un sostenitore del combo musica-impegno, quindi se mi sbilancio a dire bene dei Rentokill vuol dire che il loro valore indiscutibile.

Potrei andare avanti per sei pagine citando spezzoni della scheda tecnica del gruppo, ma ritengo esaurito il mio compito di recensore nel dirvi a grandi linee che cosa vi ritroverete nel lettore qualora decidiate di procurarvi questo disco. E se siete dei fan del genere di Propaghandi e co., allora questo fa assolutamente per voi. Prosit.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.noreasonrecords.com




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news :
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=1431