Recensioni
Brain Eaters – Monsters, sex and rock’n’roll! Cd (Nicotine Records, 2007)

Tuesday 26 June 2007


Innanzitutto mi scuso con Alberto e Gianfranco per il ritardo con il quale recensisco la pregevole band parigina da loro prodotta; combo che non solo porta il nome di una ben nota canzone dei Misfits, ma anche di un famigerato cult movie del 1958 da cui la canzone di cui sopra. L’artwork di copertina – a base di tettone russmeyeriane, werewolves, zombies e freaks che si nutrono dei cervelli proteinici di Elvis e Dee Dee – è più che esplicito e la dice abbastanza lunga sulle intenzioni musicali del gruppo, che per inciso promette quello che mantiene.
15 tracce originali per un mix godereccio, godibile e da me molto goduto di punk ‘77, rock’n’roll, psychobilly e contaminazioni surf e horror rock. Mai stato un grande fan del punk francese, ed ecco che finalmente arriva un disco che mi dà una bella sbattuta e mi insegna una lezione.

Ottimo prodotto, pienamente compreso nella mia fascia ideale di ascolti. Centro secco per la Nicotine Records e ciddì da avere assolutamente e subito. Credo sia praticamente impossibile che deluda qualcuno.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.nicotinerecords.com




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=1467