Recensioni
Plakkaggio HC – Fronte del sacco cd (Rudeness, Laida Provincia, Manco A Li Cani…, 2009)

Tuesday 03 November 2009


Attenzione, siore e siori: quella che vado a proporvi adesso è un’anteprima assoluta. Fronte del sacco, il nuovo cd degli Oi! metallers colleferrini Plakkaggio HC, uscirà infatti ufficialmente il 18 novembre. Ma io lo sto già ascoltando per insindacabile volontà della band, e vi preannuncio subito che troverete pane per i vostri denti, servitovi in bocca da un gruppo ormai maturo che fonde in maniera del tutto originale sonorità black metal (o quantomeno, cupe e metal) con sonorità streetpunk di chiara scuola anni ’90 (vedi “Germe”, “Granito” o “Padroni delle strade”, tanto per nominare dei casi esemplari). Se dovessi andare alla ricerca di una pietra di paragone, citerei immediatamente i Dioxina seconda maniera (12’’ “Nessuna pietà” del 1985) e gli Oltraggio prima maniera (demo “Distruggere per costruire”, 1999). Testi velenosi in italiano e in inglese, title track epica.
Grande spolvero di coproducers (li cito tutti per completezza: Rudeness, Laida Provincia, Manco A Li Cani, Trapped In Society, Insane Passion, Zan’s Illegal Records, Monsieur Jacòb, Kattive Maniere, Le Bande Bonnot) e un consistente cameo degli hardcorers capitolini Payback nel pezzo più metal del mazzo (“War black metal edge”). Direi che il quadro è completo.

Nell’obbligarvi all’acquisto, dal momento che questa per me è vera scuola punk hardcore italiana, con tutta l’attitudine che comporta e una ricerca di originalità che fa onore, mi chiedo: riuscirà il B.P.D. a salvarci un giorno dall’A.C.R.?

Ai posteri l’ardua sentenza.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.myspace.com/plakkaggiohc




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=1824