Recensioni
Fastback – Thunderized mcd (WitchStones Records, Stereo Crusade, 2011)

Wednesday 02 February 2011


I Fastback, il cui nome mi fa tornare alla mente i Fastway, cioè il combo post-Motörhead di “Fast” Eddie Clarke, sono in realtà il definitivo combo post-Rival Skulls di El Lello, fu cantante dell’ormai storica horror-punk band veneta. Esordiscono con questo tostissimo EP graficamente a base di donne e motociclette, che a chi le dà e a chi le promette (fa pure rima). Musicalmente parlando, sono un sorta di originale pot-pourri di stoner rock, punk’n’roll svedese e miasmi dei Danzig. Liriche a base di sesso, sangue e demonio (emblematico il titolo dell’opener: “2012 Salem’s Nightdrive”).
6 pezzi 6, che mantengono alta la tensione dall’inizio alla fine, anche grazie alle cure di un’ottima produzione (il sound delle linee di basso, tanto per dirne una, è semplicemente fantastico).

Ragazzi, senza girarci troppo attorno, un debut validissimo e un disco che starà bene nel vostro lettore fino a consunzione, in attesa di un’altra iniezione di 70’s, Supervixens e rock’n’roll dalla parte in ammollo della penisola.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.myspace.com/thefastback




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=1994