Recensioni
Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)

Wednesday 15 May 2013


Tanto per cominciare, mi scuso. Mi scuso umilmente con i Raise Your Pitch per le mille peripezie – tra l’altro, giuro, completamente casuali – che hanno allontanato questo CD dal mio stereo, mandandolo a spasso per mesi da una pila recensoria all’altra. E sarebbe stato un peccato farlo languire lì, a fare da companatico tra una potenziale schifezza e un potenziale capolavoro, perché questo Tutti appesi è punk-hardcore stradaiolo e genuino, senza fronzoli, tirato e senza la pretesa di appartenere ad un contesto che non sia quello dell’incazzatura e della velocità. Li preferisco di gran lunga quando cantano in italiano (per il 20% di questo demo), anche perché in quel caso mi ricordano piacevolmente gli anni ’90: c’erano i Tomato Rotten, per esempio, che… (oppure anche i DDI...)
10 pezzi 10, per una scaletta che scorre senza intoppi suonando energica e, malgrado tutto, all’italiana.

Esprimendo il parere sicuramente positivo che può dare un recensore che s’è spassato a far girare la loro musica, sono convinto che se cantassero prevalentemente in italiano ci potrebbero deliziare con qualcosa che nel circuito “core” nostrano c’era una volta poi non c’è più (ciao ciao bambina), e ottenere consensi immediati. Cavallo di battaglia, per ora, la title track “Tutti appesi”.

Pollice in alto, avanti cosacchi!

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.myspace.com/raiseyourpitch




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=2148