Coprophagus
Vertex

Wednesday 10 April 2002


È in fase di montaggio in questi giorni Vertex, l'ultimo cortometraggio in digitale realizzato dal nostro amico e collaboratore Andrea Grieco, nonché il primo audiovisivo che vede la partecipazione ufficiale dello staff di "Lamette" alla sua non poco travagliata realizzazione: manco a dirlo, infatti, le riprese, terminate da poco più di una settimana, sono state interamente effettuate a casa mia, cioè nella provvisoria e fatiscente sede dell'attuale redazione della webzine più rozza d'Italia.

Diego Caruso, tecnico & webmaster del sito "Lamette", è stato, come molti avranno già intuito, l'inevitabile testimone del fattaccio, nonché l'indispensabile assistente alla regia del corto: io stesso mi sa che ne sono il protagonista, anche perché, per quanto ne so, sono l'unico personaggio visibile in campo; senza contare il fatto che il fuori campo stesso certamente non rimanda lo spettatore alla presenza di ulteriori attanti. Vertex, lavoro per il quale è stata preventivata una durata complessiva non superiore ai tre minuti, vuole essere, nelle nostre intenzioni, un film totalmente a-dialogico (nonostante la colonna sonora, parzialmente opera della rimanente Gioventù Bruciata, ricopra poi un ruolo fondamentale nella sua economia) e insieme un esperimento di coesione operativa tra di noi, onde preludere poi a ben altre, più impegnative ed eventuali realizzazioni future.

Il soggetto, che sarebbe poco intelligente rendere noto in questa sede, è comunque totalmente originale rispetto ad altri testi preesistenti ed è in tutto e per tutto opera di Andrea, il quale, ormai da diversi giorni, si è irrevocabilmente chiuso in isolamento, febbrilmente intento nel taglia-e-cuci del proprio lavoro.

Ovviamente, una volta realizzato il prodotto-Vertex definitivo, cercheremo di garantire a tutti gli interessati la possibilità di fruizione dello stesso: per il momento, in ogni caso, sarebbe fuori luogo parlare di eventuali sviluppi futuri che prenderemo in realtà in considerazione solo in un secondo momento.

Insomma, per farla breve, per mò beccatevi un po' di foto di scena. Gli altri aggiornamenti, prossimamente su questi schermi. Noi per una volta abbiamo detto e fatto, e siamo più contenti.

[Simone]




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=224