Recensioni
Banda Del Rione – Banda del rione demo-cd (Autoprodotto, 2000)

Monday 05 August 2002


Avevo già sentito più volte parlare bene in giro di questa Oi! bènd torinese, e ora che ho finalmente avuto modo di ascoltarla (thanx Davide) non posso che convenire con Enrico, Bonzo e Alex sulla più che notevole qualità del loro primo e, per quanto ne so, finora unico prodotto sonoro. Intro + otto spaccati di ruvido punk da strada, basato su una ritmica sostenuta ma mai troppo accelerata (nessuna ormai troppo gettonata influenza core, per intenderci, nel pieno rispetto della sana vecchia scuola) e da un gioco di contrasti evidente tra la voce principale e il coro, comunque molto presente nella quasi totalità dei pezzi.

In bilico tra la disperazione urbana e il più ostinato senso di appartenenza, la Banda Del Rione si rende artefice di una notevole ultraviolenza sonora, pregna di messaggi apolitici e anticlericali proposti in modo tutt’altro che canonico e banale (vedi la bella “Prete”). Tra gli episodi migliori del demo in questione, includerei senza dubbio “Per le strade della tua città”, “Noi come voi” e la notevolissima “Toro”, anthem calcistico degno di essere cantato sulle gradinate dall’indomita curva alla quale gli autori dedicano, e, nel contempo, di essere odiato come si conviene dagli juventini di turno (“…Gloria al simbolo della mia squadra, gloria al simbolo della mia città…”). Insomma, per farla breve: ancora un bel gruppo, ancora un bel demo da avere, ancora una Torino che si fa onore presso il mio apparato uditivo. Consigliato senza riserve a tutti i fan dell’Oi! fatto a casùccia nostra.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd, scrivete a: standing_strong@libero.it




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=323