Recensioni
Derozer – Live In Studio (Derotten Records, 2003)

Sunday 25 April 2004


Ormai i Derozer sono un simbolo del punkrock italiano. Chi non li conosce?
Seby, Mendez e Spasio sono noti anche per la loro grande disponibilità. Niente illusioni da rockstar, nessun vanto. E non è facile trovare un gruppo famoso che non sa la tiri.
L’ultimo parto dei rozzi è un Live In Studio. Già dal titolo, sporchi lamettiani, potete capire che cosa contenga il cd: un perfetto live, registrato in studio, senza tagli né niente: un fottuto live. In studio.
22 tracce, dal 1994 al 2002, da “144” a “Chiusi Dentro”, per tre quarti d’ora circa di potente pancrocc melodico.

Il tutto è stato registrato in uno studio tedesco, quando i tre se la spassavano nel loro tour europeo.

Più che un semplice disco è un greatest hits. Infatti ci sono tutti, ma proprio tutti i loro successi. Non manca nemmeno la cover, “Commando” dei Ramones.

La qualità audio è a posto, la voce di Seby è sempre la stessa, il gruppo è sempre quello.

I fans dei Derozer sono esplicitamente invitati a procurarsi una copia, stessa cosa per chi si vuole avvicinare al gruppo. Ma per chi già li conosce non è niente di nuovo, solo un greatest hits. Però fa sempre comodo avere un disco con tutte le migliori canzoni dei rozzi.

Forse però non a 13 euro.

Punk rules!

[Davide]

Per contatti, o per avere il cd: mendez@derotten.it




Questo articolo proviene da:
http://www.lamette.it

L'URL per questa news è:
http://www.lamette.it/modules.php?name=Live_News&func=LiveNewsView&nid=763