Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Thursday 14 July 2005:
The Intellectuals - Black! Domina! Now! cd (Hate Records, 2004)

La formula della punk'n'roll band biforcuta è decisamente in disuso, ma devo dire che l'abolizione totale del basso mi ha sempre affascinato tantissimo. L'unico gruppo delle mie parti che ricordi, con una formazione simile, erano i Serpica: mi piacevano, li ho visti un sacco di volte, ero in sala mentre registravano il loro demo e non contento ci ho suonato pure insieme, ma non esistono più da anni. Dunque sono andato a sentire gli Intellectuals. O almeno avrei voluto, perché invece siamo rimasti a piedi nel bel mezzo di una superstrada dove le macchine sfrecciavano al buio a 160 all'ora, esattamente alle nostre spalle. Portata fortunosamente a destinazione la pelle, ho scoperto che il concerto era appena finito. Però ho questo disco.
Black! Domina! Now!. Già il titolo russmeyeriano e il marchio Hate Records dovrebbero ispirarvi immediatamente il reperimento. Il contenuto conferma la teoria.

Il gruppo, come i più svegli avranno già sospettato, è composto da due soli compositori: Guitar Boy e Drum Girl (alter-ego di Elena, già Bambine Cattive e Motorama), suonanti rispettivamente chitarra e voce e batteria e voce. Il genere proposto, per quanto tosto da classificare, è un mix fatto a regola d'arte di punk '77, rock'n'roll classico, blues e rock-blues anni '70 (esemplari, in questo senso, le inserzioni di strumenti a tasti addizionate qua e là con effetto vintage). Suono lo-fi nell'accezione migliore del termine (filologia e cessofonìa sono due cose diverse, e loro optano decisamente per la prima) per ben 16 tracce più 5 bonus, inclusive di tre cover completamente rivisitate: "Commando" dei Ramones, "Gotta Move" di Ray Davies e "Right side of my mind" degli Angry Samoans.

Quando sento dischi come questo, in relazione al panorama attuale, mi chiedo se non sia il caso di fare salti di gioia. Se punk è individualismo anche sul versante musicale, allora questo è quello che io ascolto per tale. Con tanti saluti alle mode audioposer del momento.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: wildblues@tiscalinet.it


 
  Fototeca
Punk and Disorderly 2007
Punk and Disorderly 2007


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Monday 23 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.167 Secondi