Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Articoli Friday 23 November 2001:
Punk & postmoderno

A Osama Bin Laden, l'unico vero eroe postmoderno Sono le 3:40 del mattino e ho bisogno di scrivere qualcosa per sfogarmi: oggi ho lavorato, fumato e bevuto troppo. Fino a 5 minuti fa ero in macchina con Diego, discutendo del moderno e del postmoderno. Ciò mi ha dato un nuovo spunto di riflessione, sebbene si tratti in linea di massima di un argomento trito e ritrito, proprio dei professori universitari.

A Osama Bin Laden, l'unico vero eroe postmoderno

Nel mio delirio di stasera ho trovato un improbabile collegamento tra moderno, postmoderno e punk. Lasciatemi credere che sia tutto vero e plausibile: ho bisogno di illusioni.

Il moderno, a detta degli esperti che ho forzatamente consultato, si può inquadrare nell'arco di tempo che va dalla fine dell'ottocento agli anni sessanta. Esso consiste nel dubbio; nella ricerca di possibili valori da attribuire alle umane beghe. Il moderno comprende tutte le ideologie politiche, dal comunismo alla nascita del fascio, nonché la musica impegnata (blues, folk, cantautorate varie), nonché il cinema di Antonioni, nonché il Sessantotto.

Il postmoderno consiste invece nella rinuncia al dubbio amletico: l'uomo postmoderno se ne sbatte di attribuire valori alla realtà che lo circonda, o di ricercare un senso che la giustifichi. L'assenza di valori non necessariamente significa morte: non può significare rinascita, ok, ma per lo meno può inaugurare un nuovo atteggiamento nei confronti delle cose.

Il postmoderno è stato caratterizzato dal recupero decontestualizzato di simboli appartenenti a società e culture precedenti. Non è forse quello che avviene ogni sabato, in ogni "Toretta style" che si rispetti? Che senso avrebbe, altrimenti la riproposizione filologica e quasi futurista di musica appartenuta ai tempi che furono? Non mi dite che la dance anni '80 è ancora di moda nel 2001, o che mia sorella vede gli stessi cartoni che guardavo io in TV vent'anni fa. Il mio televisore non era manco a colori, per intenderci.

Cambiati i tempi, cambiata la musica, cambiati (in parte) i costumi, il passato ritorna. Lo fa per stupire? Lo fa per sottointendere gli stessi valori, gli stessi concetti di una volta? Ma manco per il cazzo.

Il passato ritorna come pastiche, ritorna perché non abbiamo niente di meglio da fare, e ritorna perché così è fico. Quell'aggettivo "fico" racchiude in sé tutto quello che alla nuova generazione rimane da dire. Cioè niente. Cioè che le nuove generazioni hanno fallito, che la musica ha fallito, che la politica ha fallito, e che dio stesso, nei suoi ritagli del venerdì sera, ha fatto le cose troppo in fretta.

Siamo soli, in un abbraccio disperato soli. E ci aggrappiamo a tutto quello che ci resta, senza sapere perché. È questo il senso del punk?

Quello che mi chiedo io è perché Johnny Thunders non è mai stato Keith Richards. E perché esiste l'espressione "punk loser". Mi chiedo anche perché il punk sia così seguito, se non ha nulla da dire.

Il punk è democratico? Non ci credo. È alla portata di tutti, come tanti sostengono? Sicuramente no.

Punk è moda? Non per noi. Allora cos'è? Allora che cazzo è?

Perché molti punk diventano skinheads? Perché molti skinheads diventano nazi? Che senso ha coniugare la destra e la sinistra, e l'anarchia con il cattolicesimo? Che senso ha vivere e morire in una squallida provincia di cui tutti si lamentano ma in cui tutti vivono il novanta per cento del loro poco tempo?

Ci si prende per il culo. Ci si prende sempre, costantemente per il culo.

E se non ci sta bene? E se non ti sta bene, fottiti.

"L'unica certezza resta la precarietà", cantavano i Negazione. Non so se volessero dire questo. Per me volevano dire questo. E se non volevano dire questo, pazienza.

Credo che il punk sia postmoderno, se postmoderna è la rinuncia. Postmoderno è il kitsch. Postmoderna è la vendetta contro un nemico che alla fine non si conosce. Che il nemico siamo noi o no, questo è ancora da stabilire.

Lottiamo di certo contro noi stessi, e le mille dipendenze a cui siamo soggetti ne sono la riprova. La ricerca di un credo non ci salverà dal vuoto.

La verità è che abbiamo paura del vuoto, come se l'uomo nero ci si dovesse inculare da un momento all'altro: siamo soli, e non sappiamo precisamente chi è il nemico.

Il punk è morto, evviva il punk. O il punk non è morto? Boh. È davvero così importante la questione?

Gli slogan ci servono a sopravvivere, ma li viviamo in modo spersonalizzato, decontestualizzato. E qualcuno potrebbe pure non essere d'accordo con me. È questo il bello della diretta.

Nato in un'epoca di delusione, dalla cilecca di tutti i grandi ideali di mio padre e di mio nonno e del mio bisnonno, non potrei essere altro che una rinuncia. Il dubbio non è già più contemplato nel mio vocabolario. Ho fondato la mia causa sul nulla? No, io non ho già più una causa.

Semplicemente sono. Esisto. So di essere. Non sono.

Lunga morte al punk. E a voi. E a me.

Amo tutti. Odio tutti. Amo tutto.

Sono solo, e sono senza nome…

[Simone ubriaco]


 
  Fototeca
Lamette 4 Release Party
Lamette 4 Release Party


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Wednesday 18 September 2019
oggi nel 1952: Nasce in Germania Douglas Colvin aka Dee Dee Ramone, inventore assoluto dei tre accordi. One-two-three-four!


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.041 Secondi