Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Tuesday 06 February 2007:
Blue Vomit - Blue Vomit cd (F.O.A.D., SOA Records, 2007)

Torino città della Mole, Torino città della FIAT, Torino città della Juventus, Torino città morta. Torino nel 1978, subito dopo gli anni di piombo. Un quadro urbano sterminato di casermoni popolati da famiglie di immigrati e operai, dunque congeniale per forza stessa di cose alla germinazione del punk, come una macchia d'inchiostro rosso sulla speculazione edilizia dilagante. Colore, sangue, vita e disperazione, che si estese ancora più venefica e virulenta rispetto al resto degli scenari paralleli d'Italia, con cui si aprì ben presto una combutta sotterranea. Vanchiglia, Pinerolo, Avaria, El Paso, non sono state che le tappe principali di questa storia ancora aperta, iniziata con un pugno di nomi che si potevano allora contare sulla punta delle dita di una mano: Blue Vomit , 5° Braccio, Kollettivo, D.D.T., Rough, quindi Negazione, Contrazione, Nerorgasmo, Declino, Franti, Ifix Tcen Tcen, come seguito più o meno logico dell'epopea. Parlare di Luca "Abort" è sempre una cosa difficile, probabilmente perché la sua assenza si sente e non sarà certo l'inopportuno culto ultimo di curiosi e fanatici a restituirci l'autore dell'unica pagina letteraria del punk italiano. Potrà però ovviare parzialmente questa raccolta, che riporta alla luce non solo il materiale (sopravvissuto) registrato dal Vomito Blu tra il 1978 e il 1983 e poi finito su "Torino 198X" e "Torinoise", ma anche e soprattutto due interi live dei tempi che furono (Vanchiglia 11/11/82 - piuttosto raro da reperire - e via Artom 1983 - mai saltato fuori prima d'ora). Dietro al progetto ci sono - com'è giusto che sia - oltre a Marco F.O.A.D. e a Vittorio "Nasty" Castellani, memorie storiche del punk torinese, Simone Cinotto in persona e l'inossidabile Petralia. Di qui reminiscenze scritte, foto, testi, flyers e un disco fatto col cuore in vece di una bieca operazione commerciale.

28 pezzi 28, molti dei quali sono già diventati dei classici ("Mai capirai", "Vaffanculo", "Io non sono come voi"), forti di un'attitudine non ancora al suo apice espressivo, ma già assolutamente illuminante rispetto alle proposte di tutti i gruppi contemporanei. Spietati e senza compromessi, né di natura politica ("Non riesco più a stare fermo / le vostre barbe e i vostri discorsi / non riesco più a sopportare / i vostri fiori, la vostra apatia / io non sono come voi [...] odio per le vostre barbe / odio per le vostre canne / il mio regno è sulla strada / contro la vostra filosofia"), né tantomeno autoreferenziali ("Esco dalle mura e non c'è mai un cazzo da fare / strade sorde e mute felicità che non puoi sperare / l'odio sta imperando odio per tutta la gente / pupille dilatate io vi odio più profondamente / mai mai mai capirai / cosa penso e cosa faccio / mai mai mai capirai / perché ho i tagli sopra il braccio / non voglio più giustificarmi per le pastiglie che io prendo / non ho motivi da spiegare a chi non capisce cosa sto facendo [...] posso fare ciò che voglio non voglio essere giudicato / me ne frego delle critiche di chi crede di non essere malato"), i Blue Vomit furono amati e odiati, ma comunque vada lasciarono il segno. Etichettati come provocatori, pseudonazisti e residuati del '77 (l'intervista per T.V.O.R. dove i nostri rispondevano alle critiche è assolutamente un pezzo da novanta), ma secondo me anche molto, molto invidiati per le capacità intrinseche.

Sono orgoglioso di essere nei ringraziamenti di questo disco, giuro. Abbiatelo obbligatoriamente.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.soarecords.it



Commenti:

Re: Blue Vomit - Blue Vomit cd (F.O.A.D., SOA Records, 2007)
petto come scrivi te non scrive nessuno! comunque bel cd!

06/02/2007 di: sveden

Re: Blue Vomit - Blue Vomit cd (F.O.A.D., SOA Records, 2007)
Finalmente è uscito!
La prossima settimana vedrò di prenderlo, anche perchè le registrazioni (scaricate) che avevo facevano piuttosto (bip).

06/02/2007 di: Perno

Re: Blue Vomit - Blue Vomit cd (F.O.A.D., SOA Records, 2007)
Preso.
Figo e si sente bene.
Compratelo. :)

11/02/2007 di: Perno

Re: Blue Vomit - Blue Vomit cd (F.O.A.D., SOA Records, 2007)
che fine ha fatto simone cinotto dei nerorgasmo?

10/09/2007 di: vicchi

 
  Fototeca
Lamette 4 Release Party
Lamette 4 Release Party


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Wednesday 18 September 2019
oggi nel 1952: Nasce in Germania Douglas Colvin aka Dee Dee Ramone, inventore assoluto dei tre accordi. One-two-three-four!


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.053 Secondi