Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 18 February 2007:
Luciano Bianciardi - Il fuorigioco mi sta antipatico (Stampa Alternativa, 2007)

Ecco un libro importante prodotto da un editore controcorrente come Stampa Alternativa, su idea del figlio Ettore e con la collaborazione del giornalista Matteo Marani. Un volume che raccoglie gli interventi di Luciano Bianciardi sul Guerin Sportivo nelle rubriche Così è se vi pare (28 settembre 1970 – 12 luglio 1971) e Il salotto letterario (13 settembre – 17 novembre 1971). Il Guerin Sportivo diretto da Gianni Brera non era un periodico che si occupava di gossip sugli amori dei calciatori, al tempo non ancora in voga, ma faceva cultura popolare parlando di calcio. Era una rivista che riuniva firme importanti come quelle di Antonio Ghirelli, Manlio Cancogni e lo stesso Bianciardi, prima ospitato in terza pagina con alcuni racconti e infine utilizzato per rispondere alla posta dei lettori. Le rubriche che Bianciardi tiene sul Guerin Sportivo sono una finestra sul mondo perché lo scrittore maremmano non si occupa mai di calcio da un punto di vista tecnico e tattico, piuttosto fa letteratura con la scusa della chiacchierata sportiva. Bianciardi si mette a nudo davanti dei lettori, ci dice come la pensa sui premi letterari, su Dacia Maraini, Oriana Fallaci, Alberto Moravia, Carlo Cassola, Vasco Pratolini e soprattutto Carlo Emilio Gadda, per lui il più grande scrittore italiano contemporaneo.

Porta avanti una particolare lotta contro il fuorigioco, preso a simbolo di tutte le regole e solo per questo antipatico al suo temperamento anarchico e ribelle. Parla di calcio e Risorgimento (chi lo fa più nell’Italia di oggi?) e paragona Nino Bixio, Garibaldi, Mazzini, Vittorio Emanuele II a Gigi Riva, Gianni Rivera, Ivanohe Fraizzoli e Mario Corso, dando vita a un’originale metafora storico - sportiva. La posta dei lettori è anche un modo per far conoscere Umberto Saba e le stupende poesie dedicate al calcio a un pubblico più avvezzo alle curve degli stadi che ai recital poetici. Bianciardi fa cultura popolare secondo il suo stile e segue alla lettera le tesi esposte ne Il lavoro culturale, dove teorizza il compito dell’intellettuale sempre vicino alla gente e mai astratto in una torre eburnea. Il bel volume edito da Stampa Alternativa nella collana Eretica è un modo per fare un tuffo nel passato e tornare con nostalgia agli anni Settanta e a un’atmosfera ruspante che caratterizzava ancora il mondo del calcio. Bianciardi poteva ammettere candidamente di guadagnare più di Mazzola e di Rivera perché lui come scrittore sarebbe durato più a lungo rispetto ai calciatori. Altri tempi. Ci si scandalizzava perché un campione come Luigi Riva guadagnava duecentomila lire al giorno, che sono niente paragonati agli stipendi da favola degli odierni calciatori. Le risposte di Bianciardi sono sferzanti, ironiche, ricche di umorismo e cinismo, ma soprattutto forniscono uno spaccato veritiero del periodo storico e sono un modo per ricordare l’Italia degli anni Settanta. Per Bianciardi la lotta per il divorzio è una battaglia di retroguardia, perché bisognerebbe impegnarsi a fondo contro il matrimonio ed è illuminante una risposta data a un lettore: “Fino a quando c’è l’amore la coppia deve rispettare il proprio dovere coniugale, quando l’amore passa l’unico dovere è quello di andarsene ognuno per la sua strada”. Bianciardi aveva capito tutto anche sulla televisione e sul potere dell’economia, forse immaginava come sarebbe andata a finire, perché la sua personale rivoluzione passa per occupare le banche e far saltare la televisione. Povero Bianciardi, se n’è andato che aveva soltanto quarantanove anni, consapevole di non aver adempiuto neppure in minima parte al suo progetto di lavoro culturale e convinto che la società italiana avrebbe fatto una brutta fine. Noi quella fine la stiamo ancora vivendo.

Luciano Bianciardi - Il fuorigioco mi sta antipatico, Stampa Alternativa, euro 16,50, pag. 380

[Gordiano Lupi]



 
  Fototeca
Sick Of It All live @ Estragon, Bologna, 25/11/2006
Sick Of It All live @ Estragon, Bologna, 25/11/2006


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 22 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.061 Secondi