Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Thursday 19 November 2009:
Klaxon - Brutti, sporchi e cattivi cd (Raged Records, 2009)

Confesso che l'attesa per questo disco da parte del sottoscritto era grande, e altrettanto grandi le aspettative, vista la caratura del gruppo. I Klaxon di Brutti, sporchi e cattivi non deludono. Dopo un 7'' che ha fatto la storia del punk italiano degli anni '80, un capolavoro assoluto ("100Celle City Rockers"), un secondo album francamente interlocutorio ("Vita agra") e una fondamentale raccolta con inediti ("Uonna Club"), la leggendaria band capitolina torna alla ribalta con un nuovo full-lenght che coniuga la poesia urbana dei loro momenti migliori con suggestioni musicali raffinate e mature. Il punk-rock si prende la parte del leone, seppur mixato con molta melodia e qualche tappeto ska ben calibrato. Volendo, "Brutti, sporchi e cattivi" potrebbe essere un concept sulla crisi economica, ma anche - più in generale - sulle difficoltà della vita per chi non è nato nella stanza dei bottoni, e non ha intenzione di fare marchette per guadagnarsene la porta d'ingresso a spintoni. Pasolini convive con atmosfere alla Sergio Leone e con il consueto combat rock alla Clash, in 13 episodi che si distinguono per l'accuratezza degli arrangiamenti, e che nella maggior parte dei casi si inchiodano nei timpani.

Momenti come l'opener "È tutto loro quello che luccica" - già lanciato come singolo online - "No!... Non ci sto" e la hardcoreggiante "Anfibi e cresta" ricordano direttamente "100Celle City Rockers", mentre pezzi più elaborati come "Polvere" o la title track sono probabilmente quanto di meglio i nostri abbiano mai sfornato in assoluto. Non mancano un tributo a Joe Strummer ("Lettera per Joe") e una cover inaspettata e inusitata ("Canzone della libertà", originariamente un singolo del 1968 della beatnik band nostrana I Gufi). Nessuna traccia dei fiati che occupavano gran parte dei solchi di "Vita agra" (se non nell'outro strumentale).

Un disco piacevolissimo già al primo ascolto, ma che vi consiglio di far girare e rigirare fino a consunzione del laser, perché va fatto decantare come un liquore. Abbiatelo assolutamente, è un must.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.ragedrecords.it


 
  Fototeca
Crack! 2006 - Fumetti Dirompenti / Vinavyl - Omaggio a Stefano Tamburini - Forte Prenestino, Roma, 08-11/06/2006
Crack! 2006 - Fumetti Dirompenti / Vinavyl - Omaggio a Stefano Tamburini - Forte Prenestino, Roma, 08-11/06/2006


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 20 October 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.064 Secondi