Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 21 February 2010:
Alda Teodorani/Le Forbici Di Manitù/Emanuela Biancuzzi – L’isola cd+libro (Snowdonia Dischi, 2010)

Il fatto che Alda Teodorani lavori da anni sul fronte della contaminazione tra musica e letteratura noir non rappresenta una novità per i suoi lettori; nella sua produzione del passato possiamo infatti individuare già due precedenti in questo senso: il demo “Coltelli”, che la scrittrice ha autoprodotto nel 2003 registrando se stessa nell’atto di leggere e interpretare un suo racconto, e l’audiolibro “Quindici desideri”, uscito l’anno successivo in versione contemporaneamente cartacea e audiofonica. Già in quest’ultima occasione, la Teodorani aveva scelto di inserire delle musiche originali di sottofondo, opera del compositore Mirko Fabbreschi: per L’isola – un progetto di più ampio respiro e assolutamente troppo ragionato e complesso per essere definito sperimentale – si è concretizzata invece una vera e propria collaborazione biunivoca con Le Forbici Di Manitù, un nome storico e rilevante dell’underground nostrano (il progetto, che è in attività dal 1983 e coinvolge nel suo organico il fantomatico Manitù Rossi, l’ex T.A.C. Enrico Marani e il critico musicale Vittore Baroni, vanta una nutrita discografia che ha beneficiato stabilmente dell’apporto grafico del compianto artista multimediale Piermario Ciani, alla cui memoria è dedicato questo nuovo capitolo). Si sono aggiunti alla crew, per l’occasione, l’illustratrice Emanuela Biancuzzi e i due Offlaga Disco Pax Daniele Carretti ed Enrico Fontanelli. Il risultato è un elegante cofanetto al cui interno troverete un libro in formato booklet e un cd.

Il primo contiene il racconto originale di Alda Teodorani, illustrato magnificamente da Emanuela Biancuzzi. Lo scritto, che prelude idealmente alle atmosfere oniriche e visionarie del romanzo “Incubi” (Halley, 2005), è una sorta di horror psicologico e fortemente metaforico incentrato sull’incomunicabilità/instabilità di coppia.

Il secondo, invece, contiene un vero e proprio concept album delle Forbici Di Manitù, interamente ispirato al racconto, in cui l’inconfondibile voce narrante della Teodorani si innesta su musiche che coniugano suggestioni new wave melodiche e atmosferiche – dal retrogusto evidentemente ottantino – con intricate linee vocali in cui timbri maschili e femminili si fondono, a interpretare liriche originali che seguono sinteticamente l’iter della narrazione.

”L’isola” è un lavoro estremamente affascinante e – per quanto ne so – anche un’operazione multimediale senza precedenti, probabilmente destinata a rappresentare un estremo da cui si ripartirà spesso in futuro. Dimenticate l’easy-listening e immergetevi senza timore nelle acque brulicanti di mostri che circondano questo inquietante scoglio con residence.

[Simone]

Per contatti e ordini: www.aldateodorani.it
www.myspace.com/leforbicidimanitu


 
  Fototeca
Stazione Suicida
Stazione Suicida


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 181

  Cronologia della Lama
Friday 13 December 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 25.32 Secondi