Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Saturday 10 April 2010:
Gods Of Gamble – Mind the pain cd (Stampace Records, 2010)

I cagliaritani Gods Of Gamble sono conclamatamente una delle migliori punk band attualmente attive nel sud Italia, vuoi per l’attività e l’esperienza decennale, vuoi per una discografia che conta già un 7’’ (“Ask your mama”, 2007) e un debut album (“Play with u$$”, 2005) che hanno riscosso non poco interesse. Mind the pain è dunque il secondo album della band sulla lunga distanza, e vi posso assicurare che non delude le aspettative di chi è stato abituato bene e vuole dai nostri altro punk’n’roll anfetaminico. Drumming sparato, voce tirata e un gran lavoro di chitarre. Il termine di paragone per me sono i Rose Tattoo di “Nice Boys”, anche se ovviamente qui c’è molto più punk tout court dentro il frullatore (Heartbreakers e Social Distortion, modelli dichiarati dai nostri, si sentono!).

11 pezzi 11 (+ hidden track), per una scaletta che non conosce momenti deboli o interlocutori o di pausa, e per un unicum che suona come una compatta bastonata nei denti. Un notevole lavoro di produzione, tra l’altro, che però non comporta o causa un infighettimento del sound, che rimane garage dove deve esserlo. Pezzi preferiti: “It’s not a shame” e la title track.

Un disco che vi consiglio senza perdere tempo in ulteriori spiegazioni. Non sono necessarie. Aggiudicate e premete play, meglio se con qualcosa da bere in mano.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd:
www.myspace.com/godsofgamble


 
  Fototeca
Lorna Doom
Lorna Doom


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 20 October 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.115 Secondi