Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Gli Ultimi/Plakkaggio HC split 7’’ (Hellnation, 2013) di: annlike
Re: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) di: annlike
Cool di: sosoabram
cool di: sosoabram
Re: Luigi Bonanni (Centocelle City Rockers, Garçon Fatal) di: rightjobspk11
Re: Gola profonda (Deep throat, USA, 1972, col.) di Jerry Gerard (Gerard Damiano) di: rightjobspk11
Re: G. G. Allin (1956/1993) di: rightjobspk11
Re: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) di: rightjobspk11

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Tuesday 13 July 2010:
Klasse Kriminale – The rise and fall of the stylish kids… Oi! Una storia (Anfibio Records, 2010)

I ragazzi sono tornati, a suon di vetri rotti, sirene, cori alla Sham 69 e chitarre sparate impietosamente. È il nuovo album degli storici Klasse Kriminale, musica di strada dal 1985. Balestrino non delude, con quello che vuole essere un concept album sullo streetpunk (e che nella sua edizione digipack, limitata a 300 copie, include una storia a fumetti a tema disegnata da Simone Graziani). A mio personale avviso The rise and fall of the stylish kids è senz’altro il disco più intransigente che i savonesi ci propongono da anni. Impregnato nelle roots fino alla citazione diretta (vedi “Destroy Babylon”, che riprende a tratti “Babylon’s burning” dei Ruts), è una risposta diretta alle accuse mie e di tanti altri scettici riguardo al destino dell’Oi!: si parla dell’entusiasmo dei kids, dello spirito di aggregazione, ma anche – senza remore – del declino, della droga, delle contraddizioni, dei tradimenti.

Ben 14 pezzi che dimostrano effettivamente che l’Oi! è vivo e vegeto, se messo nelle mani dei suoi veterani, e un disco che a brevissima distanza dall’ultimo dei Razzapparte mi convince finalmente – dopo anni di caccia all’untore e slogan atti a nascondere il vuoto – del fatto che esistano ancora voci sincere e in grado di guidare idealmente un circuito, nonostante le fregature e le disillusioni. “Faccio io i miei dischi”, (ri)affermano con orgoglio i nostri, e ascoltarlo mi rassicura infinitamente. I Klasse Kriminale hanno opinioni forti, e si fanno sentire in pezzi velenosi e schietti come “Dr Martens”, “Nessuno dice niente” o “Eroi finiti” (“Hai pianto per Joe Strummer ma non hai mai capito un cazzo” […] “Il punk son quattro accordi / ma li devi far suonare / e se non impari resta pure sotto il palco”).

Ho un’opinione forte anch’io: questo disco se la batte con “Costruito in Italia” e vince. Skinheads di tutta Italia, accendete il radar!

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: www.myspace.com/anfibiorude



Commenti:

Re: Klasse Kriminale – The rise and fall of the stylish kids… Oi! Una storia (Anfibio Records, 2010)
OTTIMO ALBUM!! COMPLIMENTI DAI T.R.A.M.I.N.E.R.HARDCORE!

15/07/2010 di: traminerhardcore

 
  Fototeca
Lamettomaniacs - Papo
Lamettomaniacs - Papo


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 46
Commenti: 79

  Cronologia della Lama
Tuesday 21 November 2017
oggi nel 1976: Billy Idol lascia i Chelsea e va a formare i Generation X.


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.034 Secondi