Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Tuesday 07 September 2010:
Razorboy – Another way to sing GG Allin promo-cd (Autoprodotto, 2010)

Un po’ di fisiologica assenza, dovuta al fatto che il vostro umile redattore in questi giorni è in tutt’altre faccende affaccendato, ma ecco che diamo un’altra botta ai promos. Uno su tutti mi incuriosisce: si tratta di questo lavoro solista di Razorboy, ex-cantante degli scum rockers nostrani Easygirls, già visti più volte su questi schermi. Il motivo del mio interesse è semplice: da fan sfegatato di GG Allin quale io sono, l’idea di un cover album italiano dedicato esclusivamente a Mr. Jesus Christ mi intriga e insieme mi sembra un’operazione coraggiosa e rischiosa. Mi spiego: non sono assolutamente d’accordo con chi sostiene che GG Allin non abbia fatto nulla di musicalmente rilevante (voi avete le traveggole o non ci sentite!), ma è pur vero che se si parla di lui è quasi impossibile prescindere dalla cruenta e scatologica dimensione live, oltretutto irreplicabile da un cantante che non sia votato tanto al suicidio consapevole quanto all’auto-umiliazione catartica (e non mi risulta che gli stessi Murder Junkies o i Jabbers ne abbiano mai più trovato uno). Razorboy comunque decide di prendere il toro per le corna, e pesca a piene mani dal repertorio a cavallo tra gli ’80 e i ’90, escludendo di fatto la primissima produzione del nostro (quella più melodica e vicina allo streetrock, per intenderci). Ed ecco cosa succede.

I pezzi più duri (su tutti i classicissimi “Die when you die”, “I kill everything I fuck” e “Bite it you scum”) guadagnano effettivamente ulteriore impatto musicale, complice una rivisitazione abbastanza fedele degli arrangiamenti, che vengono in sostanza potenziati da una registrazione comunque sporca ma moderna e da una voce più cupa e ringhiante di quella originale (GG Allin veniva pur sempre dal punk-rock, dunque il suo growl era un’intenzione successiva). Il passaggio country di “Guns, bitches, brawls and bottles”, cavallo di battaglia di “Carnival of excess”, invece rimane parzialmente insoluto, ma è abbastanza comprensibile, se si pensa che Allin, al di là della perfetta madrelingua, vantava una cultura mostruosa in merito all’argomento.

Quello che avrete in ogni caso, se vi procurate questo disco come vi consiglio, sono 7 cover che potrebbero fare benissimo da momenti clou in un cover album internazionale che includa tutti i migliori gruppi del genere scum. Direi che non è poco, anche rinunciando a sangue e merda.

Needle up your cock with Razorboy!

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: dagostinistefano@gmail.com


 
  Fototeca
Crack! 2006 - Fumetti Dirompenti / Vinavyl - Omaggio a Stefano Tamburini - Forte Prenestino, Roma, 08-11/06/2006
Crack! 2006 - Fumetti Dirompenti / Vinavyl - Omaggio a Stefano Tamburini - Forte Prenestino, Roma, 08-11/06/2006


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Monday 23 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.091 Secondi