Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 15 January 2012:
The Homebreakers - Heroes of Tearsvalley cd (Kornalcielo Records, Area Pirata, 2011)

Ecco finalmente, dopo quasi due anni dall'uscita del demo cd, l'uscita del disco ufficiale Heroes of Tearsvalley degli stupratori di palco The Homebreakers, validissima ed attivissima band del panorama punk rock italiano. Un disco che è una vera bomba, contenente 12 tracks capaci di investirvi e schiacciarvi come un Panzer-Division, nel quale l'ignoranza fa da padrona e vi monta su e giù con riff e ritornelloni graffianti e con sonorità cazzutissime molto Motörhead early years e Nashville Pussy. Questi ragazzi si rifanno a tutti i cardini dello stile turbojugend di vecchio stampo, i testi sono difatti buoni e ben calibrati ed affrontano tematiche quali l'attitudine rocker, la vita di strada, gli amici e le storie di tutti i giorni, a parte in pezzi più disincantati e sessualmente orientati come "Rape me", "So lil' So bitch" che nascono comunque con l'intento di essere goliardici e non di offendere o di fare (sottolineo) del sessismo spicciolo da due lire. Ottime le influenze street-punk e hard-rock che vanno a fondersi dando ai pezzi il giusto mordente, musicalmente infatti dimostrano di essere più che validi... ve lo dico io che oltre al disco ho avuto modo di ascoltarli dal vivo in diverse occasioni e, sinceramente, oltre ad avere attitudine da vendere ad un sacco di cazzoni e bellimbusti improvvisati, hanno il potere di lasciare dei crateri sul palco.

Semplice ma ottima anche la scelta della veste grafica del cd, scarna ed efficace, copertina con logo della band e booklet di due pagine con saluti, ringraziamenti e foto dei brutti ceffi della band. The Homebreakers che hanno suonato e registrato il cd in questione sono: Raffa - Vocals, Cesar - Chitarra, Tony - Chitarra, Mark - Basso, Alex - Drums. Registrato (per l'appunto) e mixato tra settembre ed ottobre 2010 ad "Orange Sound Recording Studio" di Zven, produttore del cd insieme agli stessi Homebreakers. Per il resto vi lascio la sorpresa e quando ascolterete il cd non ve ne pentirete di sicuro, datemi retta... e poi ve l'ho detto, basta fare i rockers senza dischi, a vestirsi da paraculo era buono pure mio nonno! Non se ne può più...

Come diceva quel famoso film (anche se ora non c'entra una mazza): "Sotto il vestito niente", spero non siate anche voi così! Senz'altro un ottimo disco, che vale l'acquisto anche solamente per vedere che il rock'n'roll non è morto neanche per il cazzo, anzi, in questo caso i morti li resuscita. Consigliatissimo a tutti gli invasati metropolitani e a tutti coloro che dicono che i rockers sono dei bravi ragazzi...

Cambierete idea in un istante e, come canta una delle mie tracks preferite... DON'T LOSE YOUR ATTITUDE!!!

[Ermy Stige]

Per contatti, o per avere il cd: www.areapirata.com oppure www.myspace.com/kornalcielorecords


 
  Fototeca
Chelsea
Chelsea


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Thursday 19 September 2019
oggi nel 1975: Iniziano le sessions di registrazione del primo demo dei Ramones.


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.860 Secondi