Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Cool di: sosoabram
cool di: sosoabram
Re: Luigi Bonanni (Centocelle City Rockers, Garçon Fatal) di: rightjobspk11
Re: Gola profonda (Deep throat, USA, 1972, col.) di Jerry Gerard (Gerard Damiano) di: rightjobspk11
Re: G. G. Allin (1956/1993) di: rightjobspk11
Re: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) di: rightjobspk11
Re: G. G. Allin (1956/1993) di: monica123
Re: G. G. Allin (1956/1993) di: monica123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Relics Wednesday 22 May 2002:
Johnny Thunders - Que sera sera (Jungle, 1985)

Che fissa. Come facevo a non scrivere niente di questo disco ? Ora che finalmente lo ascolto per intero, sono senza parole. Il secondo e ultimo Lp solista di Johnny Thunders è addirittura migliore del precedente, nonostante "So alone" sia un classico irripetibile. Pochi cazzi, siamo di fronte a una leggenda smisurata del punk, ma soprattutto del rock'n'roll. E se non siete d'accordo, cambiate pure canale.

A partire dall'ironica e profetica "Short lives", che apre le danze, la chitarra magica e lancinante di Johnny sforna senza tregua nove classici di purissimo rock'n'roll senza compromessi che farebbero impallidire anche il miglior Chuck Berry (ok, paragonare i due è un assurdo, ma accostarli per importanza musicale secondo me è più che possibile), accompagnati dalla sua solita, inconfondibile voce da felino malato. Spiccano su tutte: "Little bit of whore", "Blame it on mom", "Endless party"; fanno eccezione, invece, la contorta "Cool operator" (che in qualche modo ritorna ai New York Dolls di "Stranded in the jungle") e la splendida loser-ballad dal titolo "I only wrote this song for you", poi scopiazzata infinite volte durante tutto l'arco dei nineties, ovvero quando le ballate andavano ancora di moda.

"I only wrote this song for you" fu, curiosamente, anche il titolo del primo tribute album dedicato alla memoria di Thunders.

Se riuscite a reperire questo disco, cosa del resto non facile, suppongo, non potrete più farne a meno per tutta la vita. Un grande album che dovete avere a tutti i costi, nonché l'ultimo 33 giri da studio di un autore/interprete fenomenale di cui in seguito non si riuscì a pubblicare altro che EP e live-bootleg, e che, se fosse vissuto, sarebbe certamente ancora in giro per il mondo con la sua band del momento.

Johnny, che oggi avrebbe poco meno di cinquant'anni, è già morto da dieci anni, invece. Very very sad, ma c'est la vie…

01)Short lives 02)MIA 03)I only wrote this song for you 04)Little bit of whore 05)Cool operator 06)Blame it on mom 07)Tie me up 08)Alone in a crowd 09)Billy boy 10)Endless party 11)Short lives (Heavenly mix) 12)Cool operator (Black Cat mix)

[Simone]



Commenti:

Re: Johnny Thunders - Que sera sera (Jungle, 1985)
Fantastico!

19/08/2007 di: Ferita

 
  Fototeca
Sick Of It All live @ Estragon, Bologna, 25/11/2006
Sick Of It All live @ Estragon, Bologna, 25/11/2006


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 44
Commenti: 64

  Cronologia della Lama
Tuesday 27 June 2017


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.032 Secondi