Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Editoriali Thursday 01 August 2002:
GB Incognito

Va bene, ancora una volta good morning, Vietnam: è il primo agosto e Lamette torna a far sentire direttamente la propria voce, cioè la mia, vostro malgrado. Sempre vostro malgrado, già so che cosa vi state chiedendo in questo momento: certo vi domandate che cazzo di fine ho fatto, che cosa è successo nella scena in seguito allo sfascio frusinate, dove sono finiti gli aggiornamenti quotidiani e, in definitiva, qual è il senso della vita. Rispondo subito a tutto: a fine luglio sono successe tante cose, che non mi hanno cambiato la vita e non mi hanno fatto fare finalmente i soldi, ma che comunque mi hanno dato non poco da fare. Vai con la telecronaca.

Dai microfoni di Hellnation il mitico Robertò ha promesso che ci sarà a Roma un benefit per Enrico, da lui organizzato, che recupererà almeno parzialmente la serata saltata del Raduno: questo è parlare, altro che quelle cazzate della serie “siamo skin e ci dobbiamo picchiare” che ho letto sul guestbook di skinhead.it, raduno telematico della massa vile e boia degli skins & punx laziali. Senza nulla togliere al sito, che è ottimo, voglio dire ufficialmente una cosa: le cose che scrivono su quel guestbook sono immonde, ma non tutto il male viene per nuocere; infatti, quando ho il morale sotto i tacchi e mi darei una chiodata in fronte, lo leggo per recuperare un po’ di autostima nel confronto con l’alterità deficiente. Lissù ci sono un sacco di spastici, che si muovono scoordinatamente, sbavano a volontà e spettegolano dei cazzi di tutti, mettendo in dubbio la serietà della scena non solo con magno rigore filosofico, ma anche fornendo un buon esempio pratico per la dimostrazione della tesi secondo la quale i punk e gli skinheads italiani sono tutti dei defraudati mentali: ed ecco che dal razzismo gratuito si va alla politica spicciola e poi al tipo di cromatina adatta per i Dr Marten’s, tanto per intenderci. Meno male che il computer aiuta i sinistrati a esprimersi, sennò questi poverelli come facevano? Ah, poverelli. Sul guestbook di skinhead.it non ci scriverò mai no mai no mai, quindi i saluti di Danny Boy (ex-Bier Kampf) li ricambio qui, se mai mi leggerà.

Passiamo dunque a quello che invece ho fatto io, nel contempo. Ho lavorato come scaricatore per una settimana presso una ripugnante fiera paesana, e devo dire che è stato il peggior lavoro che mi sia mai capitato, che la vicinanza con quell’ambiente lavorativo mi ha repentinamente depresso e che voglio stendere un velo pietoso su tutto. Maledetti soldi, cosa non si fa per voi.

Per scaricare la tensione venerdì scorso sono andato a suonare dal vivo in spiaggia con la Gioventù Bruciata, in occasione della prima serata di Scissurescion a Gaeta. Come, direte voi? Non avevi giurato che non avresti suonato mai più nel sud-pontino? Embè? ‘Sti cazzi, ci andava e l’abbiamo fatto.

Su richiesta di Sbrock, amico nostro, Gioventù Bruciata Incognito. Per dimostrare a tutti che degli scazzi, vecchi o nuovi che siano, ce ne sbattiamo sempre e comunque le palle, e per dare anche modo a quei concittadini che ci hanno generosamente accusato a più riprese di snobismo, di tacere una volta per tutte prima di dire altre stupide cazzate. Gioventù Bruciata non snobba Formia e non snobba nessuno. Gioventù Bruciata suona comunque e dovunque, e per chiunque lo desideri. Gioventù Bruciata rispetta le differenze, a differenza di quanto molti tendono a credere, e non è un partito neonazista né una squadra di calcetto, ma solo un banalissimo gruppo musicale, putrido e irriverente quanto volete voi, ma che comunque trasmette la propria weltanshauung in tutta libertà e onestà.

Per farla breve: non ci sono mai scazzi dove nessuno li cerca, e tutto va sempre, se possibile, preso sportivamente. A proposito, ho un messaggio sportivo destinato a quel buontempone che si diverte a mettere 1 a tutti i miei articoli: ti sputo in bocca, come disse Zucchero. Ti sputo in bocca.

Il resto del weekend, invece, l’ho trascorso a Viterbo, in compagnia di mia cugina, Ermete, Alex ed Enrico, ospite del bravo Bonzo. Siamo partiti in macchina come dei profughi con un impianto stereo made in McGyver ricavato dal radiolone di Alex e da vari fili elettrici (Enrico ha troppi debiti per pagare l’autoradio) e sempre come dei profughi ci siamo barricati in casa dell’amico, dandoci a oscene spaghettate. Assieme ai ruttatori viterbesi, che saluto e ringrazio tutti, si è visto un concerto ska, ma soprattutto si è magnato il maialo in una trattoria memorabile e degna del miglior film con Alvaro Vitali, dove spero al più presto di ritornare, alla faccia di chi s’affaccia.

Manco a dirlo, all’ubriaco ritorno ho trovato ad attendermi la mia solita postazione lamettiana, nonché Diego e Andrea che mi aspettavano al varco con una serie di nuove idee da sottopormi. Che altro dire?

Ne vedrete delle belle anche questo mese, si spera.

[Simone]




Commenti:

Re: GB Incognito
ciao simone!
lo sai che mi piace un sacco come scrivi?
forse nn te ne frega un cazzo, ma... nn so ke fare e ... ok, scrivi bene!
mi piace l'energia con cui scrivi... così veloce, violento e... sincero!
complimenti!
luther blissett

06/09/2002 di: LutherBlissett

Re: GB Incognito
Grazie Luther. Quando mi si fa un complimento me ne frega sempre.

07/10/2002 di: Simone

 
  Fototeca
Cockney Rejects
Cockney Rejects


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Wednesday 18 September 2019
oggi nel 1952: Nasce in Germania Douglas Colvin aka Dee Dee Ramone, inventore assoluto dei tre accordi. One-two-three-four!


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.053 Secondi