Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Monday 30 September 2002:
Alfredo Giacomelli - Nel segno del tempo (Debatte O., 2002)

Scrivere in prima persona non è mai facile, o meglio: è facile incorrere in quest’errore di scelta, salvo poi pentirsene durante la narrazione. Quando però l’oggetto trattato è un bilancio consuntivo della propria esperienza terrena, tale soluzione merita ampia giustificazione. E' il caso dell’opera “Nel segno del tempo” di Alfredo Giacomelli. Testo raffinato, il suo, non certo progettato per un ampio pubblico di lettori.

I lamettiani certo mi capiranno. Ma non importa: sappiamo bene che in Italia i lettori sono pochi, ma buoni e perfino generosi coi migliori autori, come dimostrano le oceaniche affluenze in occasione di manifestazioni quali La Fiera del libro di Torino o il Festival della Letteratura di Mantova, per fare due degli esempi più significativi. Abile manipolatore di parole, con felice inclinazione per l’ossimoro, lo scrittore toscano, ma piemontese di nascita, tratteggia un affresco per scene che sintetizza un viaggio tra le pene infinite dell’esistere. Perché la vita è proprio questo continuo interrogarsi sul suo senso, nella frustrante consapevolezza di non potere trovare risposta ad un’inquietudine che pare abitare l’animo umano nel rispetto di una punizione divina. L’uomo reca con sé un peccato originario ed insanabile: l’essere nato imperfetto e fallace. L’autore lo sa, lo ha capito pagando il prezzo dei propri errori sulla sua pelle, ma sceglie di raccontare la sua vicenda a testa alta, utilizzando un linguaggio colto, congeniale ad una rappresentazione narrativo-teatrale che pone la Ragione al centro dell’universo e usa la Lucidità quale metodo d’indagine per selezionare i vocaboli migliori per raccontare un disagio nel quale, in tutta onestà, il lettore bastardo di questo assurdo sito non ha problemi a riconoscersi. Un libro francamente unico, non semplice da interpretare ma da condividere con estremo ripetto del grande sforzo autoconoscitivo posto in essere da Giacomelli. Non è facile mettere a nudo i propri sentimenti e le proprie debolezze come ha fatto lui. Ma il ritratto complessivo che ne scaturisce è quello di un uomo vero, che può collocare a testa alta la propria fatica letteraria nell’ideale scaffale di coloro i quali possono aspirare a presentarsi ai posteri con la patente di scrittore. Lo ha capito del resto anche l’ispirato curatore della prefazione, Domenico Cara, che giustamente pone l’indice sulla tortuosità del ricordo alterato, labirintico, ricostruito per varchi sostitutivi del ritmo di una solitudine diversa da tutte le altre, dalla quale si sfugge grazie ad un’immaginazione che conduce nel clima di un’inquietudine che è abitata da gesti provocatori mentali e non da effetti di teatro terribile. E da questa struggente rappresentazione in forma di parola il narratore-filosofo esce da eroe, facendo dono di un trattato di spiccato esempio morale, che ha financo il pregio di palesare la notevole distanza tra vecchie e nuove generazioni. Alfredo Giacomelli attinge infatti a piene mani da referenti culturali ed epistemologici che fanno arrossire i giovani d’oggi. E questo è male. Ma il mondo oggi va così: è marcio fino all'osso. E a noi di Lamette, paradossalmente, sta bene così. Oppure no?

[Fernando Bassoli]



 
  Fototeca
Vice Squad
Vice Squad


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Monday 23 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.059 Secondi