Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Relics Sunday 29 July 2001:
Fear - The Record (Slash, 1982)

Qui siamo di fronte a tutta la stazza del classico. L’esordio a 33 giri dei grandissimissimi californiani Fear, capitanati dal carismatico vocalist (nonché attore hollywoodiano) Lee Ving.

Lasciamo perdere per un attimo la leggenda, che vuole che questo fosse probabilmente il disco preferito di John Belushi, e cerchiamo di esaminare obiettivamente il contenuto.

‘Sto disco FA PAURA, dalla prima all’ultima traccia, e contiene praticamente il 98% degli anthems e dei cavalli di battaglia della sporca bènd, da Let’s start a war, al grandioso punk-blues (sì, avete capito bene, punk-blues) di Beef Boloney, ai punk-sassofoni impazziti di New York’s alright if you like saxophones (ritornellone che muta provocatoriamente in “New York’s alright if you’re an homosexual”), al leggendario inno I don’t care about you (che i G’N’R pure coverizzarono) al remake del loro primo, scioccante singolo I love living in the city. Dal testo di quest’ultima canzone è stato tratto un fumetto underground bello e acidissimo, che ho avuto modo di vedere anni fa, ma di cui purtroppo non ricordo l’autore.

Ma sono proprio i testi (urlati a sangue dalla voce potentissima, da bluesman incazzato, di Lee) che vanno a costituire senza dubbio il punto forte di The Record, nonostante la complessità e l’assoluta pùtenza delle musiche possano colpire a morte anche un aborigeno della Papuasia. Il punto centrale delle liriche di tale ellepì (partorito prima che i Fear dedicassero la loro poetica esclusivamente alla birra, sfornando il sacro trittico More Beer/ Have another beer with Fear/ American Beer) è senza dubbio il degrado urbano di marca yankee, visto in un’originalissima chiave grottesco-apocalittico-nichilista. Aggiudicatevi obbligatoriamente la ristampa cd, che contiene anche i pezzi dell’introvabile Ep Fuck Christmas.

Vi lascio con la traduzione di un paio di strofe da I don’t care about you, perché secondo me ‘sti testi vanno divulgati:
I saw a man have an heart attack in Manhattan/ well, he died while we just stood there lookin’at him/ ain’t he cute?/ (…) I’ve seen mad rolling drunks, bodies in the street/ I saw a man sleepin’ in his own puke and a man with no legs crawlin’ down Fifth Street trying to get something to eat

(Ho visto un uomo avere un infarto a Manhattan/ bene, ‘sto tizio è morto mentre noi tutti stavamo lì a guardarlo/ Non era carino?/ (…) Ho visto pazzi ubriachi che si rotolavano, corpi nella strada/ ho visto un uomo che dormiva nel suo vomito e un altro, senza gambe, che strisciava giù per la Quinta Strada cercando di mangiarsi qualcosa).

1) Let’s start a war 2) Beef Boloney 3) Camarillo 4) I don’t care about you 5) New York’s alright if you like saxophones 6) Gimmie some action 7) Foreign policy 8) We destroy the family 9) I love living in the city 10) Disconnected 11) We got to get out of this place 12) Fresh Flesh 13) Getting the brush 14) No more nothing 15) Fuck Christmas

[Simone]



Commenti:

Re: Fear - The Record (Slash, 1982)
per non parlare di Declin of Western Civilisation dove il Nostro eroe sale sul palco, insulta il pubblico chiamandoli finocchi e altre amenità deliziose che se lo facesse qualcuno durante i concerti verrebbe malmenato dal pubblico e tacciato di essere un membro della Hitlerjugend...un gruppo che fa proprio PAURA

08/02/2006 di: BuddyHolly

Re: Fear - The Record (Slash, 1982)
discone!!!non ci sono parole per definirlo!!!comunque simone,per quanto riguarda il fumetto di "i love livin' in the city",forse ti riferivi a quello fatto da bad trip presente su "costretti a sanguinare" di marco philopat?

08/02/2006 di: AntoSkin

Re: Fear - The Record (Slash, 1982)
Yes. Adoro Bad Trip.

08/02/2006 di: Simone

 
  Fototeca
Henry Rollins Black Flag-era
Henry Rollins Black Flag-era


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Saturday 19 October 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.039 Secondi