Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Friday 13 December 2002:
Alec Empire – Intelligence and sacrifice (Digital Hardcore Recordings, 2002)

Per me, Alec Empire ha prodotto uno dei migliori dischi punk del 2002. “Intelligence and Sacrifice” riesce ad unire uno stile musicale tanto odiato quanto amato, come l’elettronica, al punk più aggressivo. Ispirato liberamente ai Sex Pistols e ai Germs (che cita lui stesso), crea un disco capace di far esplodere le casse dello stereo anche al più basso volume.

Io sono riuscito a beccare un’edizione limitata, con un altro cd incluso, che però è solo techno hardcore. Da settembre, ancora non l’ho ancora ascoltato. In effetti la techno mi fa a dir poco cagare.

Tralasciando il bonus cd, passiamo al disco vero e proprio. Contiene il singolo “Addicted To You”, del quale ho visto anche un bel video. Ascoltando però per intero il tutto, mi accorgo che ci sono tante altre canzoni degne di nota, vale a dire “Path Of Destruction”, “Tear It Out”, “Everything Starts With a Fuck”.

Non credo di essere la persona giusta per questa recensione, non saprei davvero da dove cominciare…

Il disco mi ha lasciato di stucco. Una mazzata allo stomaco.

Credetemi, non l’ho ascoltato tranquillamente seduto, ma pogando contro il muro, l’unico che (forse) possa sostenere la mia frenesia.

Non odio la techno, semplicemente non mi piace. Come non odio i cosidetti “truzzi”. No, mi sono del tutto indifferenti. Preferisco sprecare il mio tempo in qualcosa di più costruttivo anziché cantare canzoni come “truzzi al rogo, punk al pogo”, anche se onestamente non so né di chi sia, né quante versioni ce ne siano in giro.

Vabbè, tornando al nostro caro elettropunk e al suo cd, credo che il disco vi attirerà anche solo per la copertina, in bianco e nero, con la faccia di Alec incazzata ed uno sguardo profondo e oscuro.

Effetti sonori e cresta possono vivere insieme. Questa è la prova.

Una rivelazione che però potrebbe anche fallire. Il disco potrebbe non piacere né a truzzi e gabber, né ai punks.

Io ve lo consiglio lo stesso, con un avvertimento: potreste subire danni celebrali permanenti.

Tuz Tuz Tuz… Destroy!

[Davide]




Commenti:

Re: Alec Empire – Intelligence and sacrifice (Digital Hardcore Recordings, 2002
DESTROY?ELETTROPUNK???MA VAI A KAGARE!!!!!!!

09/02/2003 di: TRIPUDIO

Re: Alec Empire – Intelligence and sacrifice (Digital Hardcore Recordings, 2002
secondo me invece, dovresti aprirti ad altri generi musicali, non solo all'uso delle K, stronzo!

09/02/2003 di: Davide

 
  Fototeca
Questa è Roma mica... 4, Circolo degli artisti, Roma, 07/01/2007
Questa è Roma mica... 4, Circolo degli artisti, Roma, 07/01/2007


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 181

  Cronologia della Lama
Wednesday 20 November 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.042 Secondi