Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Relics Sunday 02 September 2001:
Generation X - Generation X (Chrysalis, 1978)

Ok, oggi ci occupiamo di punk melodico, ma pur sempre atavico, anzi atavicissimo (si parla della prima scena inglese, per intenderci). Quello che andiamo a prendere in considerazione in questa puntata è l'esordio a 33 giri dei Generation X di Billy Idol, disco che nel suo genere è probabilmente uno dei miei preferiti, se non addirittura quello che ritengo il migliore.


Alla faccia di chi gli vuole male, Billy Idol diciottenne, ai tempi in cui era un amicone di Sid Vicious e accompagnava rigorosamente i Sex Pistols in ogni loro concerto, era un cantante e un compositore della madonna: prima che l'eroinomania prendesse il sopravvento e lo portasse a mettere in piedi una rovinosa carriera solista simil-pop (spero dettata solo dal bisogno continuo di soldi) Billy aveva tutte le carte in regola per essere tranquillamente una sorta di David Bowie punk. Strano ma vero.

Chi non mi crede può andarsi tranquillamente ad ascoltare ad una ad una le songs contenute in "Generation X", sempre che riesca a superare l'ostacolo della copertina, totalmente glamour.

Da "From the heart" a "Youth youth youth" è tutto un susseguirsi di episodi melodici bellissimi, suonati ma soprattutto strutturati alla grande, nonché dominati dalla voce qui ancora brillantissima e versatilissima di Billy Idol al massimo dello splendore mai raggiunto. Questo disco vale tutto quello che costa, perché non c'è un solo pezzo brutto contenuto tra i suoi solchi.

"Kiss me deadly", punk ballad semiacustica (giuro che qualcuno ha pensato anche alla punk ballad) è sicuramente uno dei "lenti" più belli che mi sia mai capitato di ascoltare. Avrebbe potuto dare in culo mille volte a qualsiasi canzone di qualsiasi gruppo glam, se fosse uscita negli anni ottanta.

Purtroppo ogni bel gioco dura poco, e quindi noi oggi ci ritroviamo con una serie di stronzate del calibro di "Shock to the system" e con un Billy Idol ormai comatoso e strafattissimo.

Ma datemi retta: la classe non è acqua, e qui si vede (e si sente) troppo chiaramente.

Ancora qualche dubbio sull'acquisto? 1)From the heart 2)One hundred punks 3)Listen 4)Ready steady go 5)Kleenex 6)Promises promises 7)Day by day 8)The invisible man 9)Kiss me deadly 10)Too personal 11)Youth youth youth

[Simone]


 
  Fototeca
Lamette 4 Release Party
Lamette 4 Release Party


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Tuesday 17 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.131 Secondi