Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 04 April 2004:
Ennio Trinelli - Vie di scampo (Il Foglio, 2004)

“Bruno cerca la sua via di scampo dal dolore, il dolore per la perdita dell’amore o per una partenza o per un lutto. Particolarmente toccante è la descrizione di Bruno che riconosce il cadavere di Roberto in obitorio e il suo non poter neanche confessare che era la sua persona del cuore. È terribile dover mentire anche davanti alla morte della persona che ami […] ci sono ingiustizie che sono visibili soltanto agli occhi di chi le subisce”.
In questo sunto firmato Vladimir Luxuria sulla quarta di copertina del romanzo Vie di scampo è ben centrato il messaggio ultimo di questo libro ben scritto, la moralis fabulae che il lettore porterà tatuata sulla pelle e, si spera, nell’anima, una volta riposto il volume nella propria libreria, magari accanto alle altre opere editate dalla coraggiosa ed agguerrita casa editrice toscana “Il Foglio”. Perché bisogna convenire che non c’è nulla di peggio di non poter essere sé stessi e Dio sa quanto è diventato difficile riuscirvi in un Paese come l’Italia dove imperano l’ipocrisia ed il perbenismo, figli naturali di quella borghesia che il grande Pasolini correttamente definì “la più ignorante d’Europa”. E non è un caso che il tema del viaggio sia lo stratagemma che permette a Trinelli di far danzare liberamente i propri personaggi sul palcoscenico della sua poetica.

Va innanzi tutto premesso, secondo il mio modesto parere, che spiccata qualità della fatica trinelliana – una piacevole fatica, s’intende – è una scorrevolezza di scrittura che evoca a tratti talune atmosfere tondelliane, differenziandosene tuttavia per una levità davvero calviniana che spesso restituisce la sensazione tattile di un libro che tende a dissolversi tra le dita, per segmentarsi e subito ricomporsi in immagini visive ricche di colore naturale e calore umano, grazie a momenti di notevole garbo espressivo.

Francamente affermare che il tema oggetto di trattazione sia la diversità in generale – e l’omosessualità in particolare -, sarebbe offensivo per l’intelligenza dell’autore, poiché il vero protagonista dell’opera è l’amore, questo sentimento che sta sempre al confine con l’odio, che mesce beffardo piacere e sofferenza, che ama trasformare sé stesso alternando passione e ragione, sensualità e legame affettivo che può anche soffocare una persona fino a farla fuggire lontano, rinnegando perfino la propria identità. Non per nulla l’autore spiega nella sua breve postfazione che voleva che “la storia del protagonista fosse un po’ la storia di tutti, non per un processo di identificazione che avrebbe potuto accattivare le simpatie di un pubblico più vasto, ma perché desideravo porre un freno al delirio di sofferenza di cui, in quanto esseri umani, siamo spesso vittime, chiarendo che la sofferenza di una persona è anche la sofferenza di un’altra, e che mentre noi stiamo soffrendo, qualcun altro forse soffre nello stesso modo o forse di più. Nessuno ha l’esclusiva di nulla”. Nemmeno dell’amore, aggiungo io, che infatti spesso finisce tra incomprensioni e sciocche gelosie e rimpallamenti di responsabilità e perfino sottili pettegolezzi che fanno male al cuore.

Ennio Trinelli è regista, autore ed attore teatrale. Cura, tra le altre cose, il Festival itinerante di teatro e Cinema a tematica gay e lesbica La Manica Tagliata ed il Festival di Cinema sui Diritti umani RightToHaveRights. Vive e lavora a Modena.

Ennio Trinelli, Vie di scampo, Edizioni Il Foglio, pagg. 141, Euro 8,00

[Fernando "Uragano Tzigano" Bassoli, per Lamette.it]

www.ilfoglioletterario.it
www.lamanicatagliata.it
Per ordini: ilfoglio@infol.it
lupi@infol.it


 
  Fototeca
Lamettomaniacs - Uniti e punk!
Lamettomaniacs - Uniti e punk!


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 181

  Cronologia della Lama
Saturday 14 December 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 12.15 Secondi