Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 25 April 2004:
The Brutalities – Police brutality EP 7” (Against U Bastards, 2004)

Da Palermo incazzata mi giunge prima la voce di Manlio, molto telefonically correct, e poi il glorioso vinile, cosa che – com’è noto – a noi punks della seconda e terza età dà infinitamente più soddisfazione del consueto, plastico ciddì.
The Brutalities: un nome, una copertina, un logo e una garanzia. So già cosa devo aspettarmi da questo 7”, ancor prima del primo ascolto. Meno male, và, che non ne posso più di gente che non sa ancora che cosa suona, né mi va che mi si continui a mollare ogni volta l’ingrato compito di stabilirlo. Spolvero dunque ben bene il piatto, impalo il disco nel centrino e poi lo faccio girare a 45: ed è hardcore old school, signore e signori, niente di più niente di meno. Aaaah, che soddisfazione.

Sei schegge di rabbia punk veloce e potente – spaghetti e ajo e ojo come la si faceva un tempo – per un gruppo che nella mia discografia ci voleva, e che aggiunge finalmente un’altra voce al mai troppo vasto coro punk del sud Italia. Il genere è ardecore che, a mio avviso, spazia tra la vecchia scuola italica (Wretched e Impact su tutti) e influenze di sano punk inglese anni ’80, che non guasta mai: ascoltando pezzi come “TV Robot” (sul lato Bi di questo Police brutality EP) non si può non pensare, infatti, ai Discharge dell’era Bones, così come la conclusiva (e definitiva!) “No al futuro” mi rimembra – piacevolmente quanto efficacemente – i GBH di “City baby attacked by rats”.

Testi antisociali e disillusi, che danno in culo a tutti con messaggi espliciti quanto efficaci, completano l’opera nel migliore dei modi. Chiunque si avvalga, ad esempio, di mezzi pubblici in quanto appiedato, non potrà non condividere il succo della bella “Non obliterare”, sorta di “ATAC di merda” deprivata di intenti demenziali:

«Non obliterare/non fare come gli altri/non devi dare soldi a quei luridi porci/non obliterare/strappa quel biglietto/sputa a quel bastardo/non obliterare». Fico, no? E poi, effettivamente, chi paghiamo quando paghiamo il biglietto?

La Lama consiglia: compratevi immediatamente questo sette pollici, e aiutate i nostri The Brutalities a farsi un bel po’ di concerti in giro per l’Italia. Che meritano.

Minchia, se meritano.

[Simone]

Per contatti, o per avere il 7", scrivete a: rogiroma@libero.it


 
  Fototeca
Dirty Actions (Tribute)
Dirty Actions (Tribute)


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 22 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.063 Secondi