Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Articoli Wednesday 18 August 2004:
Beatrice

Beatrice è una bella ragazza alta e formosa, la classica morettona. Si sta tagliando le unghie sulla tazza del cesso, suonano i Chemical Brothers, la casa è molto accogliente, trattasi di un appartamento in Prati.
Tutto è al suo posto, seguendo un rigoroso ordine, la cucina è blu, il bagno è verde, il tavolo di vetro è nel salone, le piante esotiche sono vicino alle finestre del soggiorno, il parquet è a terra, i divani sono color sabbia. Cammina scalza con il suo smalto nuovo di zecca, si avvicina al pc sul tavolo, e clicca sul suo sito porno preferito. Si chiude in camera per sollazzarsi un po\'. Prende il suo orso di stoffa, retaggio d’infanzia, e se lo scopa come ogni santo primo pomeriggio, momento della giornata in cui non le capita sotto mano qualche bel giovinastro da strizzare. Spesso contestualmente, ama guardarsi dei film strappalacrime. Colazione da Tiffany ad esempio per lei è logicamente un cult.

Guarda l\'orologio, sono le otto. Si alza, apre il frigo, si prepara, nella sua cucina blu, la sua insalata con mais, carote, rughetta, spinaci e indivia belga, due gocce d’olio extravergine, un pizzico di sale, limone. Con un frullatore verde impoltiglia la frutta con piacere, mischia banane, kiwi, fragole, avocado, ali di pipistrello, tagliando prima tutto per bene sul tagliere che la mamma ha comprato da Philip Stark. Ci sono infatti anche altre due inquiline in casa, sono Berenice e Esmeralda madre delle due. Berenice è sorella minore della procace Beatrice. È al contrario della sorella, tutta sesso e ammiccamenti, un’apatica, una venticinquenne scontenta e scanzonata. Berenice non sopporta più Beatrice, lei e il suo profumo di donna. Le passa accanto e si palpa le tette, le fa la sfilata dei suoi nuovi completini intimi, si prova primo quello trasparente viola, poi quello pesca, quello nero ultrasexy e le chiede: come mi sta? Quale mi dona di più? Stasera devo uscire con Alberto, devo stripparlo, che dici Bere?
Forse quello pesca.
Beatrice si mette le scarpe d’argento, citofonano. Ci vediamo domani mattina, tanto dormi quando rientro. Ma perché non chiami quel tipo che abbiamo conosciuto l\'altra sera al Branca?
Berenice continua a scrivere sul suo portatile, poi a un tratto si ferma e pensa come si chiamava quel tipo? Com’era? Se l’era portato nel bagno, ma non era stato gran che bravo. La sorellina Beatrice, come ci sarebbe rimasta se avesse saputo che lei si era fatta anche una sveltina nel bagno con il tipo per il quale lei smaniava come una gatta in calore.
Sono le quattro. Beatrice e Alberto sono in macchina a farsi le canne con la skunk dell’amico olandese che fa il phd in chimica inorganica.
È il giorno dopo, stasera la cara e amata sorellina dalle grandi tette sode esce con Martina, la sua amichetta vampira. Vuole mettersi i sandali che ha preso da Etic e così si ripassa lo smalto viola stavolta sul bidet. Deve fare in fretta perché Berenice arriverà dalla biblioteca e poi la strillerà perché non sopporta le sue unghie ovunque, espansioni di lei e del suo egocentrismo a manetta. Beatrice è così infastidita invece dalla sciatteria della sorella e dalla sua sporcizia da impedirle di parlare se non dopo aver mangiato almeno 10 mentine. 10 mentine possono essere parecchie da trangugiare. Sono le dieci p.m., Beatrice va al cinema con Martina; quando finisce lo spettacolo all’ Adriano, chiacchierano amabilmente nella porche gialla della vampira e ridendo a crepapelle si raccontano i loro trascorsi di letto. Si è fatto nuovamente tardi, Beatrice saluta e se ne va, si infila nella sua smart parcheggiata in via Crescenzio e guizza nel traffico.
Apre la porta; in casa è tutto buio, Berenice l’attende per decapitarla. Povera Beatrice. La sua testa rotola sul bel pavimento di marmo con venature rosa e blu, ha ancora su gli orecchini di perle e le forcine verdi che ha preso da Diesel. Berenice scappa, saltando tra i tetti che scottano con la sua tutina in latex modello Occhi di gatto.

[Dafne Subotnik]

 
  Fototeca
Lamettomaniacs - Er Debbosciato, Pierre & Rospo Riot
Lamettomaniacs - Er Debbosciato, Pierre & Rospo Riot


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 15 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.053 Secondi