Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Sunday 14 November 2004:
Nicolas Santoro - Harakiri (Autoprodotto, 2004)

Nicolas Santoro lo conosco da dieci anni. È una di quelle persone che mai ti aspetteresti che scrivano, e invece lo fanno. Nicolas Santoro ha suonato il basso su "Rezione Violenta" e ha fatto un bel po' di date in giro con la Gioventù Bruciata, prima di darsi decisamente alla macchia. Nicolas Santoro ogni tanto bussa a casa mia, si legge le mie riviste e mi porta un po' di novità, generalmente a voce. Una volta, però, mi ha portato dei fogli di carta pieni di versi liberi. "Sono miei", ha spiegato. "Potresti dattiloscriverli?". Ovviamente sì.
"Sei un fleshone" è stato il mio subitaneo commento, leggendo a bruciapelo cose che oltretutto mi piacevano. Ora ne ha fatto anche un piccolo book, Harakiri. Come non recensirlo?

Ermetico, laconico, apparentemente asettico, pessimista quant'altri mai. Tale il contenuto delle venti poesie concentrate in ventidue pagine assolutamente istintive, ma non per questo meno ricche di una visionarietà intrinseca se del tutto involontaria, così come l'autore assolutamente la descrive.

«Avevo sogni ad aria compressa / Che si mostravano per la gran ressa / Ma son finiti / Sono esauriti / Di lampo spariti / In un giorno svaniti / Ed ora che sono / Esaurite le scorte / Invoco e aspetto / Con ansia la morte» ("Sogni Ad Aria Compressa").

«Gelo è quello / Che provo / Quando ti incontro / E ti vedo davanti / Ai miei occhi / Che sembrano stanchi / E rispecchiano / Le pene dei santi / E vorrei urlare / Gridare sparire / Che ho sempre sbagliato / Ma senza capire / E ora innaffio di pianto / Giornate pietose / E poi mi risveglio / Odiando le rose» ("Io Gelo Odiando Le Rose").

Se da un lato - infatti - leggendo cose come queste mi vengono in mente gli sperimentalismi lirici della Scapigliatura più cupa (su tutti, ovviamente, l'inimitabile Tarchetti), dall'altro è pur vero che l'uso di metafore non sempre comprensibili conferisce ai brevi scritti un che di criptico e non programmatico, e quindi non facilmente inquadrabile in un ambito predefinito:

«Bambola carne di pezza / Appesa a quei rami lontani / Annaspi con l'acqua alla gola / Ti bruci esposta alla vita / La notte ti culla ed è buio / Hai una spina sul viso e non gridi / Lontana dai vermi invidiosi / Ti hanno impiccato e sembra quasi che ridi» ("Carne Di Pezza").

«Io ti ho resa più cattiva / Due lame che si affilano / E scintillano al buio / In una notte d'autunno. / Io sono un samurai / Che prepara la spada / Per dare un taglio al passato: / E addio al pupazzo di pezza / E addio al mostro che ho generato» ("Io Sono Un Samurai").

Per me questo libro - reperibile tra l'altro quasi aggratis - è da avere, sinceramente. Non sottovalutatene il raw power.

[Simone]

Per contatti, o per avere il book, scrivete a: aliribelli@yahoo.it


 
  Fototeca
The Avengers
The Avengers


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Monday 16 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.075 Secondi