Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Monday 28 February 2005:
Corrado Farina – Il calzolaio (Marco Valerio, 2005)

Conosco e apprezzo il raffinato regista Corrado Farina sin dai tempi di "Baba Yaga" (1973), un film ispirato alle storie di Valentina, il popolare fumetto di Crepax, e rimasto nell’immaginario collettivo dei ragazzini degli anni Settanta per la scena fantasma di Carrol Baker nuda, che io non ho mai visto perché si trova solo nel dvd inglese. Mi sono perso - e me ne dolgo - l’apologo horror - sociale sui vampiri padroni contenuto nell’introvabile "Hanno cambiato faccia" (1971). Spero di riuscire a reperirlo, un giorno o l’altro, visto che la mia grande occasione per vederlo l’ho persa al Joe D’Amato Horror Festival a Livorno.

Ero ospite anch’io per presentare i miei libri su Milian, D’Amato e Deodato, ma quando sono arrivato al Festival il film era appena finito, c’era l’intervista a Farina e l’ho solo sentito parlare. Sono questi i momenti che invidio Aldo Nove, chi vive di letteratura e non deve sorbirsi la banca. Per aprire un fottuto conto corrente sono arrivato tardi al Festival e mi sono perso "Hanno cambiato faccia". Ditemi voi cos’era più importante... Ma lasciamo stare che qui si torna sul solito discorso e ne ho parlato pure troppo in "Quasi quasi faccio anch’io un corso di scrittura".

Corrado Farina oggi come oggi non fa più il regista (ed è un peccato) però scrive romanzi che sembrano sceneggiature cinematografiche. La deformazione professionale è quella, tanto che spesso sembra nata prima la sceneggiatura e dopo il romanzo. O forse non pare, mi sa che è proprio così, magari uno di questi giorni me lo faccio spiegare. Recentemente di Corrado Farina ho letto "Storia di sesso e di fumetto" (Mare Nero, 2001) e Il calzolaio (Marco Valerio, 2005). Mi sono perso "Un posto al buio" (Biblioteca del Vascello, 1994) e "Giallo antico" (Fògola 1999 - premio Scerbanenco), ma rimedierò. "Storia di sesso e di fumetto" per ora non lo cercate, ché non si trova mica dopo che Mare Nero è fallita, speriamo solo che Coniglio lo recuperi con il nuovo marchio. È una bella storia che racconta di un editore di fumetti erotici alle prese con i suoi incubi veri e fantastici. Sarebbe un film perfetto, ironico, dissacrante, pure un pizzico anticlericale e con quel tocco di erotismo che non guasta.

"Il calzolaio" invece lo trovate (pure se farsi mandare il libro da Marco Valerio non è così facile) ed è un sexy thriller che ricorda i vecchi film di Sergio Martino. Qui viene fuori la mia deformazione professionale di appassionato recensore e cultore di pellicole anni Settanta. Forse voi non li ricordate ma sto parlando di film come "Il tuo vizio è una stanza chiusa e solo io ne ho la chiave" (1972), "Lo strano vizio della signora Wardh" (1970) e "Tutti i colori del buio" (1971) interpretati da una bellissima Edwige Fenech e da un tenebroso George Hilton. Corrado Farina realizza una sceneggiatura perfetta per un giallo erotico che affronta la deviazione sessuale del feticismo. Racconta una storia molto visiva ricorrendo a una miriade di personaggi che parlano in presa diretta e dicono la loro su quanto sta succedendo. La protagonista femminile è Martina, una bella trentenne insoddisfatta che cade nella rete di un improbabile calzolaio - feticista che con la scusa di riparare calzature femminili se ne impossessa e le usa per eccitarsi. Il romanzo è molto ben costruito su un crescendo di tensione che rende il rapporto tra il calzolaio e Martina sempre più stretto e morboso. Il finale raggiunge punte notevoli di erotismo malsano e non vi nascondo che più volte ho immaginato la Fenech nel ruolo di Martina e Hilton in quello del calzolaio. Sarebbero stati perfetti. Non vi dico come finisce il romanzo perché il libro lo dovete cercare e leggere, io servo solo per stuzzicare la fantasia. Attenzione perché con i libri che consiglio siamo alle solite, non è che si trovano come i cartonati Mondadori, però dal mio punto di vista è garanzia di qualità. La mail dell’editore è: marcovalerio@marcovalerio.com. Provate a contattarlo e a farvi spedire il libro. Ne vale la pena. Solo un appunto all’editore per curare meglio un’eventuale ristampa. Il libro è infarcito di refusi tipo: dò, glie lo, E’… che vanno corretti. Stonano con la qualità del testo. Va bene che Rizzoli ci regala copertine tipo "Oriana Fallaci intervista sé stessa", ma non ce ne approfittiamo. Aggiungo solo che Corrado Farina scriverà un racconto per Il Foglio e sarà l’autore di punta di ToriNoir, un’antologia di storie thriller e nere ambientate a Torino. Dovrebbe uscire per la Fiera del Libro di Torino. Noi ci contiamo.

Corrado Farina – Il calzolaio, euro 7,00, pag. 220, Marco Valerio, 2005

[Gordiano Lupi]



 
  Fototeca
Negazione
Negazione


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Monday 23 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.138 Secondi