Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Tuesday 24 May 2005:
AAVV - Isole in viaggio (Giulio Perrone Editore, 2005)

“Ogni testo è uno scoglio o un’isola a sé stante, percepita come unicum indipendente e nello stesso tempo come complesso e sovrastrutturato insieme di problematiche… non evidente che cerca la propria visibilità… uno ad uno gli autori, attraverso un bradisismo lento, imponente, inesorabile e progressivo, fatto di semplici anafore, emergono con i loro ritmi linguistici, lenti e ossessivi, senza muovere onde, senza creare sconvolgimenti epocali e violenti…” osserva in prefazione il prof. Gennaro Tallini. Se l’isolamento dinamico (involontario? Inconsapevole?) dei singoli autori (isolati) appare evidente, deve aggiungersi che la sensazione provata dal lettore è più che altro quella di trovarsi dinanzi ad un variopinto acquario, nel quale i singoli pesci-poeti vivono per l’appunto un’individualità ovattata, nonostante la circoscritta condivisione di uno spazio espressivo comune.

“Il percorso creativo parte dall’area Aurunca, in cui la riflessione dei singoli autori s’innesta sulle ragioni politiche, storiche, sociali e culturali, in una sorta di grado zero del Novecento da cui poter ripartire – seguita il Tallini -. Si crea così una “linea aurunca”, nella stessa maniera in cui la presenza di molti intellettuali rinascimentali nella stessa zona, nel secondo ‘500, aveva determinato e rappresentato un punto di riferimento linguistico e letterario… in questo contesto, il mito del viandante, del Wanderer e della sua autodistruzione, dell’Io diviso e del fuggiasco, pur derivando dalla visione ottocentesca dello stesso problema, è però risolto in un’ottica contemporanea, comprendente la fine del superuomo e trasformante il mito del viaggio/poesia in un randagismo autodistruttivo che smembra l’io e lo rende inutile ad ogni stanzialità definitiva”.

L’analisi complessiva del docente – che si è soffermato anche sull’esegesi di taluni singoli testi - è piuttosto articolata e la sua comprensione è subordinata alla lettura integrale, ma quel che pare davvero di capire è che ad un’esigenza costante nell’uomo: quella di esprimere il proprio mondo interiore attraverso la Poesia, corrisponde un’oggettiva difficoltà di fare sistema e di dare corpo ad un lavoro comune. Ed è proprio per ovviare a questa difficoltà che esistono gli editori…

Dal punto di vista contenutistico, invece, ciò che preme rimarcare è che – in ritardo rispetto alla narrativa? Con maggiori oscillazioni? – anche la Poesia tout court pare aver compiuto la propria rivoluzione linguistica, abbandonando la grammatica lirica tralatizia, che il Bembo aveva codificato sull’autorità di Petrarca.

Per la cronaca, il volume è stato presentato ufficialmente in occasione di una serata tenutasi a Formia, presso l' Officina Culturale del Comune, il 6 maggio scorso, alle ore 19.

E' stato proprio Giulio Perrone, giovane editore di Roma, a sottolineare l'importanza dell'opera che, oltre ad accogliere poesie di 54 autori, rappresenta una sorta di laboratorio letterario che dovrà continuare nel tempo e che ha gettato le basi per un proficuo scambio culturale fra poeti già noti ed esordienti.

Era presente anche il citato professor Tallini, docente di Metodologie della Critica presso la cattedra di Letteratura Italiana della Facoltà di Lingue dell'Università di Chieti, ha evidenziato l'importanza della raccolta antologica.

Tanti i temi trattati: da quello esistenziale, all'amore inteso nelle sue più variegate sfumature, dall'amicizia alla natura, dai ricordi alle attese. Ad introdurre la serata l'assessore alle politiche giovanile, Claudio Marciano, che ha creduto subito nel progetto e che ha voluto inserirlo nelle attività patrocinate dal Comune che guarda con interesse a tutto ciò che può migliorare la qualità della vita e favorire gli scambi generazionali. Moderatrice dell'incontro la poetessa e giornalista di Gaeta Sandra Cervone che ha anche letto alcune delle liriche contenute nell'antologia. E' stata lei, del resto, a collaborare col professor Tallini per la selezione delle poesie da pubblicare, affiancata da Massimiliano Condreas, poeta emergente di Formia. Ampio spazio alla lettura dei versi che ciascun autore ha presentato al folto pubblico. Presenti i poeti Patrizia Altobelli, Fortunato Assaiante, Fernando Bassoli, Marianna Bellettini, Vincenzo Casaregola, Franco Chirco, Max Condreas, Paolo D'Elia, Franco De Luca, Valentina e Marco Di Milla, Pasquale Di Nitto, Giovanni Fantasia, Marco Filosa, Anna Galise, Andrea Grieco, Adriano Incollingo, Simone Lucciola, Salvatore Mola, Giuseppe Napolitano, Giovanna Noia (autrice anche della copertina dell'antologia e dei quadri esposti nella sala), Silvia Ovis, Antonio Riciniello, Giovanni Russo, Ambra Simeone (con la telecamera di TMO), Annarosa Vanore e Angelo Zabaglio. Per Virginia Lonardo (gaetana residente a Bergamo) ha letto la poesia la sorella Angela. Sandra Cervone ha invece letto, fra le altre, le liriche di Simona Piccolo, Dino Staiano, Veste d'Argento e Regina. L'antologia costa 15 euro e si può trovare da Tuttilibri/Mondadori a Formia oppure ordinandone copia direttamente a Giulio Perrone Editore (direzione@giulioerroneditore.it).

Autori vari, Isole in viaggio, Giulio Perrone Editore, a cura di Gennaro Tallini, pagg. 88, Euro 15,00

Immagine di copertina di Giovanna Noia (“Lontananze”)

[Fernando Bassoli]



www.giulioperroneditore.it


 
  Fototeca
Lamette 4 Release Party
Lamette 4 Release Party


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Wednesday 18 September 2019
oggi nel 1952: Nasce in Germania Douglas Colvin aka Dee Dee Ramone, inventore assoluto dei tre accordi. One-two-three-four!


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.102 Secondi