Benvenuti su Lamette.it
Il portale/webzine più rozzo d´Italia sulla musica & sulla cultura autodistruttiva degli sporchi giovani: contiene punk fetente!
[ Editoriali ] [ Articoli ] [ Recensioni ] [ Interviste ] [ Relics ] [ Coprophagus ] [ Blog ] [ Forum ]

  Menù della Lama
[ Home ]
[ Editoriali ]
[ Articoli ]
[ Recensioni ]
[ Interviste ]
[ Relics ]
[ Coprophagus ]
[ Blog ]
[ Forum ]
[ Calendario concerti ]
[ Links ]
[ Contatti ]
[ MP3/Downloads ]
[ Vocabolario ]
[ Archivio ]
[ Top 20 ]

  Ricerca nel Sito
news
commenti
eventi
links
 

  Sponsor della Lama
SOA Records/Oi! Strike
Randagi Rock Community
Sound Of The Street
Bloody Passion Tattoo
Latitudine 42 Comics & Games
Rave Up Vinyl Agency
Lamette Comics Blog
Blood '77
Killer Penis
Sponsor della Lama

  Old news
Recensioni: Colonna Infame SH – Dalla nostra parte Lp (Oi! Strike, 2013) (1)
Recensioni: Bufalo Kill – Be be bleah! cd (Yorpikus Sound, 2013)
Recensioni: Stigmathe – Fronte di nervi Lp (SOA Records, 2012)
Recensioni: Raise Your Pitch – Tutti Appesi demo-cd (Autoprodotto, 2012)
Recensioni: Trade Unions – Acciaio salmastro e sudore cd (Still Standing Army, Red Sound 21, Bukowski Productions, Cardio Studios, 2011) (1)
Recensioni: Whiskey Füneral - Whiskey Füneral cd (Full Speed Ahead Records, Tornado Ride Records, 2012) (1)
Articoli: Kalashnikov – La città dell’ultima paura 12” picture (D.I.Y., 2013)
Recensioni: Golden Shower – The strange case of the Alaskan dragon breath cd (Area Pirata, 2013)
Interviste: Klaxon
Recensioni: Because The Bean – Indifferenza nera 7’’ (Bertani Dischi e Salami, United We stand, FFC Productions…, 2012)

Tutte le News

  Commenti
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: Agoràfestival - Idee in movimento - venerdì 27 settembre a Formia, al Teatro Remigio Paone di: adamschule85
Re: The Pale Flowers - The Pale Flowers cd (Autoprodotto, 2013) di: Randy
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: Eyalz
Re: The Morlocks – Submerged alive cd (Area Pirata, 2013) di: clickme
Re: Amelie Tritesse/Tre Tigri Contro split 7” (Autoprodotto, 2013) di: clickme
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123
Re: Ranxerox - L\'antieroe dimenticato di: cai123

Tutti i commenti

 
Pagina Stampabile Invia ad un amico Commenta

Recensioni Monday 27 June 2005:
The Bone Machine - La diabolica perversione del rock & roll cd (Billy's Bones Records, 2004)

"Graurr! Io ammazzo chi interrompe Elvis!!!".
Era tanto tempo che volevo questo disco. Secondo me è un capolavoro. Ed è pure ròbba sudpontina, pura acquavite di palude. Da anni - detto per inciso - colleziono le varie e sporadiche uscite discografiche dei demoniaci Bone Machine da Aprilia (LT), convinto che siano la migliore rock'n'roll bénd attualmente in circolazione nello stivale (pitonato): sono ovviamente di parte, in quanto ultrà del gruppo e affiliato da tempo al clan di Andrea, Igor e Riccardo, però appunto per questo occhio alla penna, che se a voi non ve piace il grande Elvis Giorgio ammazza con una motosega! Cocktail mortale di rock'n'roll, rockabilly, psychobilly, suggestioni sataniche da fumetto anni '60 e pura blasfemia etilica, rigorosamente cantato in italiano dal funambolico axeman Jack Cortese, ex-Monkeys Factory, già Gozzilla. Ingurgitate maledetti, non c'è nulla come loro.

In questo ciddì dal titolo emblematico troverete il re-pressing integrale del 7" "Il diavolo l'ha preso" (cover spettacolare di Silvano, avreste fatto bene ad averlo ieri invece di rosicare oggi) più un'infinità di compilation tracks e il lato Bone Machine dello split con i nipponici Melt Banana, in cui Dynamite Anna canta "4 scheletri ballano il tango della morte" in giapponese. Gli anthem per me non si contano: impossibile non citare "Maledetto rock'n'roll", "Siamo la banda che suona le tue ossa", "Abbiam portato birra alla tua festa" e soprattutto "Il diavolo l'ha preso" ("Il diavolo l'ha preso, l'ha portato giù all'Inferno / nel cuore di una notte fredda come il più freddo inverno / il diavolo l'ha preso mentre tracannava gin / perso nei bicchieri brucia al fuoco dei piaceri... / Ehi! Come candela del demonio / arde e urla la tua anima in eterno tra le fiamme dell'Inferno").

Abbiate La diabolica perversione del rock & roll come sottofondo e colonna sonora ideale per orge e abusi alcolici di rituale tartaro, consapevoli del fatto che dal momento stesso in cui lo ponete sulla piastra sarete maledetti come i chiodi della croce e le vostre efferatezze si moltiplicheranno inesorabilmente, disseminando il male sulla Terra in nome di Elvis. So don't be cruel.

[Simone]

Per contatti, o per avere il cd: info@billysbones.it



Commenti:

Re: The Bone Machine - La diabolica perversione del rock & roll cd (Billy\'s Bones Records, 2004)
grandissimo album!!energia genuina..da avere assolutamente

18/07/2005 di: ska-pHc

 
  Fototeca
Sbrock - Martin Buber
Sbrock - Martin Buber


  Calendario Concerti

Tutto il Calendario

  Sostieni la Lama

  Gemelli Tossici
TeleFree.iT
City Of The Dead
Cultura Elettronica
Il Tropico Del Garigliano

  Sondaggi
Cosa pensi della nuova sezione MP3/Downloads?

Era l'unico vero deficit di Lamette. Ora non più.
Era ora di aggiornarsi, tutti hanno i free album.
I free album di Lamette sono i più fichi di tutti.
Non ne sapevo un cazzo, corro a mandarvi il mio!
Non scarico MP3, i dischi o li compro o li ignoro.



Risultati
Sondaggi

Voti: 63
Commenti: 178

  Cronologia della Lama
Sunday 15 September 2019


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.612 Secondi